Home Autori Articoli di Jacopo Giraudo

Jacopo Giraudo

Avatar
75 ARTICOLI 0 COMMENTI
Nato a Cuneo nel 1995, frequenta il Master of Arts in Studi Interdisciplinari Europei - Major in European History and Civilization presso il College of Europe di Natolin (Varsavia). Ha precedentemente conseguito la Laurea Triennale in Scienze Internazionali, dello Sviluppo e della Cooperazione e la Laurea Magistrale in Scienze Internazionali - Profilo in Studi Europei, nel cui ambito ha altresì ottenuto il Diploma Interdisciplinare in Migration Studies, presso il Dipartimento di Culture, Politica e Società dell'Università degli Studi di Torino.

Il Consiglio UE adotta le proprie conclusioni sulla diplomazia climatica

Nel corso della sessione svoltasi il 20 gennaio scorso, il Consiglio “Affari esteri” dell’Unione Europea ha adottato alcune conclusioni in merito alla diplomazia climatica.

Parlamento europeo: il resoconto della plenaria di gennaio

Nel corso della prima sessione plenaria del 2020, che si è svolta a Strasburgo dal 13 al 16 gennaio, il Parlamento europeo si è occupato di numerosi argomenti, dagli interventi del re di Giordania e del Primo ministro croato al dibattito sul futuro dell’Unione Europea.

Antonio Megalizzi: il suo “sogno europeo” rimane vivo anche dopo un anno dalla morte

Il 14 dicembre 2019 ricorre il primo anniversario dalla morte di Antonio Megalizzi, il giornalista italiano scomparso a causa delle conseguenze di un colpo di pistola ricevuto mentre si trovava al Christkindelsmärik di Strasburgo, il mercato di Natale della città.

Eurostat: la protezione sociale nell’Unione Europea si attesta al 27,9% del PIL

Eurostat, l’ufficio statistico dell’Unione Europea, ha recentemente pubblicato i dati relativi alla protezione sociale nel 2017. Dal rapporto emerge che la spesa per la protezione sociale nell’UE si è assestata al 27,9% del PIL, una percentuale leggermente inferiore al 28,7% del 2012.

Parlamento europeo: il resoconto della sessione plenaria di novembre

Nel corso della sessione plenaria di novembre 2019, il Parlamento europeo si è occupato di numerosi argomenti, dall’approvazione della composizione della nuova Commissione europea all’approvazione del bilancio UE 2020.

Edu4Europe: si è appena concluso il primo Forum sull’educazione alla cittadinanza europea

Presso il Centro europeo della gioventù di Strasburgo, 120 operatori e operatrici nell’ambito dell’istruzione, della gioventù, della ricerca e della società civile si sono recentemente riuniti in occasione di Edu4Europe, il primo Forum sull’educazione alla cittadinanza europea.

Il Cese ospita la sua prima conferenza sui diritti fondamentali e lo stato di...

Il Cese ha recentemente ospitato una conferenza di alto-livello su “Diritti fondamentali e stato di diritto – Trend nell’UE da una prospettiva della società civile” per dimostrare l’urgente bisogno di coinvolgere la società civile nella promozione di una cultura dello stato di diritto.

Il Cese critica la mancata apertura dei negoziati di accesso con la Macedonia del...

Il Comitato economico e sociale europeo (Cese) ha recentemente espresso la propria contrarietà alla decisione del Consiglio europeo di posticipare ulteriormente i negoziati per l’ingresso della Macedonia del Nord e dell’Albania a causa della mancanza di unanimità tra gli Stati membri.

Parlamento europeo: il resoconto della seconda plenaria di ottobre

Nel corso dalla seconda sessione plenaria di ottobre 2019, il Parlamento europeo si è occupato di numerosi argomenti, dal dibattito sull’operato della Commissione Juncker all’accordo relativo a Brexit, dall’annuncio del vincitore del Premio Sakharov alla condanna dell’azione militare turca in Siria.

Cybersicurezza delle reti 5G: pubblicata la relazione degli Stati membri dell’UE

Insieme alla Commissione europea e all’Agenzia dell’Unione Europea per la cybersicurezza (ENISA), gli Stati membri dell’UE hanno pubblicato una relazione sulla valutazione coordinata dei rischi per la cybersicurezza delle reti di quinta generazione (5G).

Rafforzare la cooperazione territoriale in Europa: una sfida per il Comitato delle Regioni

In un loro recente editoriale, Karl-Heinz Lambertz e Francina Armengol sostengono che la rimozione delle barriere e il rafforzamento della cooperazione territoriale tra Stati membri siano diventati sinonimi di integrazione e solidarietà europee.

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea si pronuncia sul diritto all’oblio

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha recentemente stabilito che Google non deve garantire in ogni parte del mondo il diritto all’oblio, ossia la possibilità per gli utenti di vedere rimossi contenuti da questi ultimi ritenuti dannosi.

Istruzione e formazione nell’Unione Europea: il sostegno agli insegnanti è fondamentale per costruire lo...

In contemporanea con il secondo Summit europeo dell’istruzione, la Commissione europea ha pubblicato la relazione di monitoraggio del settore dell’istruzione e della formazione relativa al 2019, che analizza i processi in corso nell’Unione Europea e negli Stati membri.

Parlamento europeo: il resoconto della plenaria di settembre

Nel corso della sessione plenaria di settembre 2019, il Parlamento europeo si è occupato di numerosi argomenti, da Brexit al sostegno a Christine Lagarde quale presidente della Banca Centrale Europea.

Brexit senza accordo: la Commissione europea chiede che siano apportati adeguamenti tecnici ad alcune...

A causa della proroga di Brexit, la Commissione europea ha esaminato tutte le misure di preparazione ed emergenza proposte dall’UE per garantirne la validità. Nonostante dal controllo sia emerso come siano ancora perfettamente efficaci, è stata avanzata la richiesta di apportare adeguamenti tecnici ad alcune misure di emergenza.

Le statistiche su immigrazione e richiedenti asilo nel 2018

Le richieste di protezione internazionale nell’area che comprende Unione Europea, Svizzera e Norvegia si sono pressoché dimezzate nell’arco di due anni: se nel 2016 erano state circa 1,3 milioni, questo dato è sceso a 728.470 nel 2017 e a 634.700 nel 2018. Nel corso di questo ultimo anno, è stata offerta protezione a 333.400 richiedenti asilo, una cifra in calo del 40% rispetto ai dodici mesi precedenti.

La Commissione europea propone una nuova agenda strategica per l’Istituto europeo di innovazione e...

L’Istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT) è l’organo dell’Unione Europea che ha l’obiettivo di affrontare le grandi sfide sociali migliorando le prestazioni e la capacità d’innovazione dell’UE tramite l’integrazione del triangolo della conoscenza costituito da istruzione, ricerca e innovazione. La Commissione europea ha recentemente invitato ad aggiornare la base giuridica dell’EIT e la sua nuova agenda strategica per l’innovazione per il periodo 2021-2027.

L’UE e il Mercosur raggiungono un accordo sul commercio

L’Unione Europea e il Mercosur hanno recentemente sottoscritto un accordo politico al fine di raggiungere un accordo commerciale. L’accordo costituisce la volontà di impegnarsi a favore del commercio internazionale regolamentato e di garantire alle imprese europee una migliore posizione all’interno di un mercato in grande espansione.

Il Consiglio europeo presenta l’agenda strategica 2019-2024

Il Consiglio europeo ha recentemente presentato l’agenda strategica per il quinquennio 2019-2024, il cui scopo è quello di orientare l’azione delle istituzioni europee nei prossimi cinque anni.

Il Comitato delle regioni esprime la propria posizione sul futuro dell’UE

Il Comitato europeo delle regioni ha pubblicato un documento intitolato “Lavorare insieme per avvicinare l’UE ai cittadini”, nel quale ha espresso il proprio punto di vista in merito al futuro dell’Europa.

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche