Parità di genere: molti passi avanti, ma servono ulteriori progressi

La parità di genere è uno dei valori fondanti dell’Unione Europea, infatti viene sancito nel Trattato di Roma. In occasione della Giornata internazionale della donna, la Commissione europea ha presentato la relazione 2019 riguardante la parità tra donne e uomini all’interno dell’UE.

Educazione e integrazione dei migranti: uno studio di esperti UE

È stato recentemente pubblicato un Rapporto curato dalla rete europea di esperti in Economia dell’educazione (European, Expert Network on Economics of Education) dedicato alla valutazione dei legami tra il successo educativo e l’integrazione economica. Pur in un quadro di forte eterogeneità a gli tati membri, emerge con chiarezza che ovunque i migranti hanno risultati e livelli educativi leggermente più bassi dei loro pari età “nativi”.

Il piano d’azione sull’economia circolare – Che cosa è stato fatto?

Negli scorsi giorni la Commissione europea ha adottato un Report sul Piano d’Azione per l’economia circolare. La consapevolezza è che il modello lineare di crescita economica, basato sul “take-make-dispose” non è più un modello adatto all’attuale società del mondo globalizzato, trattandosi di un modello molto dispendioso per una realtà fatta di risorse limitate.

Previsioni economiche di primavera 2018

Sono state pubblicate il 3 maggio scorso le Previsioni economiche di primavera che contengono dati relativamente positivi su crescita, occupazione e finanze pubbliche ma da cui emergono criticità per quanto riguarda e pressioni di fondo e i rischi. #economia

L’andamento del mercato del lavoro nella zona Euro (mese di ottobre 2017)

La Commissione Europea ha pubblicato,  il 13 ottobre del 2017, la relazione annuale sul mercato del lavoro sull’andamento degli stipendi  in Europa. Analizzando questo...

Agenda Europea delle migrazioni: il punto

L’Agenda Europea delle Migrazioni, i cui quattro pilastri sono stati così presentati dalla Commissione Europea lo scorso 5 maggio è  stata oggetto di dibattito nell’Aula...

Il Consiglio europeo presenta l’agenda strategica 2019-2024

Il Consiglio europeo ha recentemente presentato l’agenda strategica per il quinquennio 2019-2024, il cui scopo è quello di orientare l’azione delle istituzioni europee nei prossimi cinque anni.

I sistemi educativi in Europa: troppe diseguaglianze e risorse insufficienti

Le conclusioni dell'ultimo rapporto di monitoraggio dei sistemi educativi: risorse scarse e profonde diseguaglianze.

Ismu: in calo sbarchi e domande di asilo

Secondo i dati resi noti il 2 maggio scorso da Fondazione ISMU - Iniziative e studi sulla multiculturalità -, frutto di elaborazioni su dati Eurostat, ministero dell’Interno, UNCHR e Commissione per il diritto d’asilo, in Italia tra il 2016 e il 2017 si è registrata una riduzione degli arrivi, passati rispettivamente da 181.000 a 119.00; nei primi mesi del 2018 (gennaio – aprile) sono sbarcati sulle nostre coste 9.467 #migranti (-75% rispetto allo stesso periodo 2017). #migrazioni

I risultati dell’Indagine sull’occupazione e gli sviluppi sociali in Europa

Il 17 luglio la Commissione ha pubblicato l’indagine annuale sull’occupazione e gli sviluppi sociali in Europa (ESDE) relativa al 2017. Si tratta della principale relazione elaborata da palazzo Berlaymont che fornisce dati circa le ultime tendenze del mercato del lavoro a livello comunitario.

L’innovazione sociale per la lotta alla povertà in Europa

In un’Europa nella quale uno dei segni più tangibili della portata della crisi è nei dati relativi al rischio di povertà ed esclusione sociale, con 125 milioni di persone che si trovano in questa condizione (dato Eurostat 2014), anche le organizzazioni impegnate nel contrasto alla povertà, riunite nella rete europea denominata EAPN (European Anti Poverty Network), guardano all’orizzonte dell’Innovazione sociale.

Aumentare i redditi e gli investimenti per creare occupazione

L’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL – ILO) ha pubblicato l’edizione 2013 del “Global Employment Trends”, il Rapporto annuale in cui vengono analizzate le tendenze globali del mercato del lavoro.

“ Le reazioni alle proposte della Commissione per il piano di bilancio 2021...

E’ appena iniziato il lungo lavoro di dibattiti e negoziati che porterà all’approvazione del bilancio dell’Unione Europea per il periodo 2021 – 2027. Lo...

Difesa europea: la Commissione apre la strada ai primi progetti industriali finanziati dal...

La Commissione europea ha formalmente iniziato a lavorare con i Paesi membri per finanziare progetti industriali congiunti nell’ambito della #difesa europea. Uno degli obiettivi di questo impegno consisterà nell’aprire la strada al futuro Fondo Europeo di Difesa, proposto dalla Commissione all’interno del prossimo quadro finanziario europeo pluriennale 2021 – 2027.

Quadro di valutazione UE della giustizia 2014

La Commissione europea ha pubblicato oggi la seconda edizione del quadro di valutazione europeo della giustizia per promuovere la qualità, l'indipendenza e l'efficienza dei sistemi giudiziari nell'Unione europea.

Emissioni di CO2 nel mondo stabili negli ultimi 3 anni

I livelli degli altri gas serra sono invece in aumento ma più difficili da misurare.

Triton sostituisce “Mare Nostrum”: allarme tra le associazioni che accolgono i migranti

La nuova operazione di presidio delle coste e di protezione dei migranti in fuga dalle guerre e dalle epidemie dell’Africa si chiama Triton, (come il figlio di Poseidone che, nella mitologia greca aiuta gli argonauti a trovare la rotta) e prende da ora il posto di “Mare Nostrum”.

Gli strumenti dell’UE in favore delle vittime di crisi, di emergenze e di catastrofi...

Strumenti operativi e finanziari messi a disposizione dalla Commissione Europea per fronteggiare disastri naturali e altre situazioni di crisi, dentro e fuori i confini dell'Unione.

La Commissione propone una nuova alleanza Africa – Europa per gli investimenti sostenibili e...

Dopo il Discorso sullo stato dell'Unione, presentato dal presidente Jean-Claude Juncker il 12 settembre al Parlamento a Strasburgo, la Commissione ha proposto una nuova...

Pilastro europeo dei diritti sociali: sempre più concreto

Alla luce delle consistenti trasformazioni del mercato del lavoro, risulta sempre più impellente l’esigenza di creare una convergenza nell’attuazione da parte degli Stati membri delle politiche lavorative a sostegno e a difesa della mobilità lavorativa e dell’equiparazione di trattamento dei lavoratori subordinati e autonomi. #lavoro #pilastrosociale

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche