Home Autori Articoli di Sabina Cervella

Sabina Cervella

81 ARTICOLI 0 COMMENTI

I combustibili fossili si sono stabilizzati al 70% del consumo di energia nel 2021

Eurostat ha recentemente pubblicato le statistiche annuali sull'energia per il 2021. Purtroppo, l'UE continua a fare affidamento in gran parte sui combustibili fossili per il suo approvvigionamento energetico...

Commercio e clima: l’UE e i paesi partner lanciano la “coalizione dei ministri del...

La Commissione europea, gli Stati membri dell'UE e 26 paesi partner lanceranno la "coalizione dei ministri delCommercio sul clima". Si tratta del primo forum...

Unione europea della salute: entra in vigore il nuovo quadro dell’UE in materia di...

Sono entrati ufficialmente in vigore gli elementi costitutivi dell'Unione europea della salute. Tra questi figurano: norme UE più rigorose sulle gravi minacce per la salute a carattere transfrontaliero; un rafforzamento del mandato del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC); un nuovo quadro di emergenza per le contromisure mediche.

Green Deal europeo: Accordo UE per rafforzare e ampliare lo scambio di quote di...

Il Parlamento europeo e il Consiglio hanno raggiunto un accordo preliminare per rafforzare il sistema di scambio di quote di emissione dell'UE (EU ETS). Si tratterebbe di applicarlo a nuovi settori per un'azione efficace per il clima e istituire un Fondo sociale per il clima. L'accordo è un passo fondamentale verso il conseguimento dell'impegno dell'UE di ridurre le emissioni nette di gas a effetto serra di almeno il 55% entro il 2030. Al tempo stesso, il Fondo sociale per il clima contribuirà a garantire che la transizione sia equa.

Carta dei diritti fondamentali dell’UE: la relazione annuale esamina il ruolo della società civile...

La Commissione ha pubblicato la sua relazione annuale sull'applicazione della Carta dei diritti fondamentali dell'UE. La relazione esamina specificamente ciò che gli Stati membri e l'UE stanno facendo per sostenere le organizzazioni della società civile ei difensori dei diritti. Nel complesso, occorre compiere ulteriori sforzi in tutta l'UE per sostenere tali organizzazioni, anche migliorando l'ambiente in cui operano.

Proposte Erasmus+ 2023: 4,2 miliardi di € a sostegno della mobilità e della cooperazione

La Commissione ha pubblicato l'invito a presentare proposte per il 2023 nell'ambito del programma Erasmus+. Con un bilancio annuale di 4,2 miliardi di €, Erasmus+ aumenta il sostegno a favore dell'inclusione, della cittadinanza attiva, della partecipazione democratica e delle trasformazioni verde e digitale. Dato che la mobilità è l'elemento faro di Erasmus+, l'anno prossimo il programma continuerà a sostenere la circolazione a livello transfrontaliero. Protagonisti saranno gli alunni delle scuole, gli educatori e il personale, affinché possano vivere un'esperienza educativa e di formazione europea. A partire dal 2023 il programma comprenderà una nuova azione a sostegno degli allenatori sportivi: infatti, si estenderanno le opportunità di cooperazione e apprendimento a livello europeo direttamente alle organizzazioni sportive locali e al relativo personale.

Spazio europeo dell’istruzione: obiettivi e criticità dell’istruzione a livello UE

o la relazione sui progressi compiuti per la realizzazione dello spazio europeo dell'istruzione. La relazione fa il punto sulle iniziative e le tendenze in atto per il conseguimento degli obiettivi dell'UE in materia di istruzione e formazione. Inoltre fissa l'agenda per il 2025. lazione di monitoraggio che accompagna la relazione, sono riportati alcuni esempi dei passi avanti fatti verso il conseguimento degli obiettivi a livello di UE. Per esempio si notano una diminuzione dell'abbandono scolastico e l'aumento del tasso di istruzione terziaria. Allo stesso tempo alcuni segnali mostrano che sono necessari sforzi sistemici a più lungo termine per migliorare l'equità nel campo dell'istruzione e affrontare la carenza di insegnanti.

La diplomazia culturale come vettore chiave della politica estera dell’UE

In un momento in cui la guerra è tornata nel continente europeo, la cultura deve più che mai diventare un fondamentale veicolo strategico della...

Eurobarometro: percezioni di equità della transizione verde

Una transizione verde che non lascia indietro nessuno: l'88% dei cittadini dell'UE sostiene questo obiettivo. Eppure, solo il 46% degli europei è fiducioso che entro il 2050 energia, prodotti e servizi sostenibili saranno alla portata di tutti, compresi i più poveri. In relazione alla transizione verde, questo sondaggio Eurobarometro descrive ciò che i cittadini credono di poter fare e mette in luce lo sviluppo delle opportunità di lavoro. Inoltre, valuta le prestazioni dell'UE e delle autorità governative nel garantire una transizione equa e discute i pareri su varie opzioni politiche. Vale a dire: metà degli europei (50%) concorda sul fatto che l'UE sta facendo abbastanza per garantire che la transizione verde sia equa.

Orientamenti della Commissione sull’uso dell’intelligenza artificiale nell’insegnamento e nell’apprendimento

La Commissione ha pubblicato gli orientamenti etici per gli insegnanti sull'uso dell'intelligenza artificiale e dei dati nell'insegnamento e nell'apprendimento. Gli orientamenti esaminano in che modo l'IA viene utilizzata nelle scuole per aiutare gli insegnanti e gli studenti e per sostenere i compiti amministrativi nei contesti educativi.

Aiuti umanitari e allo sviluppo: riduzione della povertà, gestione delle crisi e transizione energetica...

L'UE ha firmato una convenzione di sovvenzione da 100 milioni di euro per il Fondo per la riduzione della povertà e la crescita (PRGT) del Fondo monetario internazionale (FMI). Questi fondi consentiranno all'FMI di erogare circa 630 milioni di euro di prestiti a tasso zero per i paesi dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico (ACP) idonei al PRGT. L'accesso a finanziamenti a prezzi accessibili è fondamentale per aiutare questi paesi ad affrontare la situazione di crisi. Si tratta di una crisi economica e alimentare aggravata dalla guerra di aggressione della Russia contro l'Ucraina. L'accesso a prestiti agevolati/a tasso zero, con scadenze fino a 10 anni, fornisce finanziamenti accessibili che aumentano la liquidità e le risorse di bilancio disponibili. anez Lenarčič ha annunciato 153 milioni di euro di aiuti umanitari per il 2022. Inoltre, in linea con l'iniziativa europea sulla capacità di risposta umanitaria, è stata lanciata la prima scorta umanitaria regionale finanziata dall'UE con sede a Panama City. me ultimo punto, ma non per questo meno importante, l'UE e gli USA hanno deciso oggi di aumentare la loro collaborazione per promuovere l'energia sostenibile nell'Africa subsahariana. La più stretta cooperazione UE-USA mira a sostenere una transizione energetica giusta e verde, ridurre la povertà energetica e aumentare l'accesso a un'energia economica, affidabile e moderna.

CESE energia: coinvolgimento dei giovani

Durante la sessione plenaria di settembre, il Comitato economico e sociale europeo (CESE) ha adottato un parere di iniziativa sul test dell'UE per la...

CESE energia: approvvigionamento accessibile e avvertenze

Durante la sessione di settembre, il CESE adotta un parere sull'approvvigionamento energetico accessibile. Poiché è probabile che il numero di famiglie dell'UE incapaci di riscaldare le proprie case aumenterà, e con l'inflazione annuale dell'energia che raggiunge oltre il 40%, l'UE e gli Stati membri dovrebbero adottare e attuare misure urgenti per prevenire e contrastare la povertà energetica che minaccia gli europei. Il Comitato economico e sociale europeo (CESE) esorta l'Unione europea e gli Stati membri a fare della sicurezza dell'approvvigionamento energetico a costi accessibili la loro priorità assoluta. E’ in questa prospettiva, infatti, che il CESE pubblica il suo parere sulla lotta alla povertà energetica e al La resilienza dell'UE.

Registrata una nuova iniziativa dei cittadini europei sui disturbi di apprendimento

La Commissione ha deciso di registrare un'iniziativa dei cittadini europei dal titolo "Focus sui disturbi specifici di apprendimento a livello UE".L'iniziativa mira a facilitare...

Stato dell’Unione Europea: regioni e città rispondono all’appello e sono pronte

In seguito al discorso della Commissione sullo stato dell'Unione, Vasco Alves Cordeiro, il presidente del Comitato europeo delle regioni (CdR) ha ribadito l’impegno delle sua Istituzione per far fronte alle sfide a cui è confrontata l’Europa. Fra le sfide, ci sono anche quelle che gli enti locali e regionali dell'Unione europea devono affrontare ogni giorno. In questo, il presidente dichiara che sindaci, governatori, consiglieri stanno lavorando instancabilmente per trovare soluzioni e migliorare la vita delle persone.

L’energia costa il salario mensile per i lavoratori a bassa retribuzione

Secondo un'analisi della Confederazione europea dei sindacati (CES), la bolletta energetica media annuale è ora più di un mese di salario per i lavoratori a bassa retribuzione, nella maggior parte degli Stati membri dell'UE. Circa 9,5 milioni di persone che lavorano avevano già difficoltà a pagare le bollette energetiche prima dell'inizio della crisi del costo della vita. A luglio di quest'anno il costo del gas e dell'elettricità era aumentato del 38% in tutta Europa rispetto allo scorso anno e il costo continua ad aumentare.

Dichiarazione della Presidente von der Leyen in occasione della Giornata europea della memoria per...

Per commemorare la Giornata europea della memoria, per le vittime di tutti i regimi totalitari e autoritari, celebrata dal 2009, la Presidente von der Leyen ha rilasciato una dichiarazione. Si tratta di parole di speranza, convinzione e difesa nei confronti della nostra democrazia.

Insicurezza alimentare mondiale: il Consiglio approva conclusioni sulla risposta di Team Europa

La guerra di aggressione non provocata e ingiustificata della Russia contro l'Ucraina ha conseguenze disastrose per il popolo ucraino, nonché per i popoli di...

Eurobarometro: gli europei pongono la difesa e l’autonomia energetica tra le priorità fondamentali del...

Secondo un sondaggio Eurobarometro, i cittadini europei sostengono in massa una politica di sicurezza e di difesa comune. Si attendono, inoltre, che l'Unione europea...

REPowerEU: istituita la task force

La Commissione ha istituito una nuova task force nell'ambito della direzione generale Energia per sostenere la piattaforma dell'UE per l'energia. Questo aiuta a conseguire...

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche