Home Autori Articoli di Luca Testa

Luca Testa

Avatar
69 ARTICOLI 0 COMMENTI

21 marzo: giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale

Il 21 marzo ricorre la giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale. Quest’anno, tale giornata è focalizzata sul “Decennio internazionale per la popolazione di discendenti africani”,...

Orizzonte Europa: un nuovo programma europeo per la ricerca e l’innovazione

Mariya Gabriel, Commissaria europea per l’innovazione, la ricerca, la cultura, l’educazione e la gioventù, e Emil Boc, sindaco di Cluj – Napoca (Romania) nonché membro...

La situazione attuale del lavoro sommerso nell’Unione Europea

Il lavoro sommerso è la più grande sfida, che interessa i governi, le imprese e il lavoratori attraverso l’Unione Europea. Su questa tematica, è...

Si sta colmando il divario pensionistico di genere nell’Unione Europea?

Nel 2018, le donne dell’Unione Europea, di età superiore ai 65 anni, hanno ricevuto una pensione che era in media del 30%...

Lisbona, capitale verde europea nel 2020

Quest'anno, Lisbona è la Capitale Verde Europea.  Questo premio è il risultato di un'iniziativa presa da 15 città europee...

I giovani per il futuro dell’Europa: registrati per partecipare all’EYE2020

Ogni due anni, si tiene l' Evento Europeo dei giovani, che riunisce insieme migliaia di giovani provenienti da tutta l'Unione Europea, per...

Industrie e neutralità climatica: le raccomandazioni degli esperti

Lo scorso 28 novembre, la Commissione, nell’ambito della sua strategia “Un pianeta pulito per tutti”, ha pubblicato alcune raccomandazioni, formulate da un gruppo di...

Il CESE avverte: l’intelligenza artificiale deve andare a vantaggio di tutti

Si è tenuto a Helsinki un convegno ad alto livello avente come oggetto la rivoluzione digitale e l'intelligenza artificiale. Il CESE (Comitato Economico e Sociale europeo) si è espresso a favore del volto umano, inclusivo e benefico di tale rivoluzione. I membri del CESE hanno altresì ribadito la centralità del fattore umano nei nuovi processi tecnologici.

Il prossimo primo dicembre ricorre il decimo anniversario della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione...

Il prossimo primo dicembre ricorre l'importante appuntamento del decimo anniversario della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea, diventata a tutti gli effetti parte del diritto...

L’Unione europea della sicurezza: nonostante alcuni progressi significativi e risultati concreti, occorre proseguire gli...

La Commissione ha elaborato una breve analisi sugli sviluppi, realizzatisi negli anni più recenti, nel campo della sicurezza europea. Nel documento sono stati riassunti alcuni dei progetti, intrapresi dalla Commissione in alcuni dei settori chiave, quali la lotta al terrorismo, lo scambio di informazioni, il contrasto alla radicalizzazione e la cybersicurezza, e si sottolinea nel contempo la necessità di compiere ulteriori sforzi, in particolare per quanto riguarda l'attuazione della normativa dell'UE in materia di sicurezza.

Il vertice sociale trilaterale: “Il pilastro europeo dei diritti sociali deve essere sempre più...

Lo scorso 16 ottobre si è tenuto un summit trilaterale, incentrato sulla tematica “Realizzare progressi nelle dimensioni sociale ed economica per un'Europa competitiva, equa e...

L’educazione digitale a scuola nell’Unione Europea

Il rapporto Eurydice fornisce indicatori sullo sviluppo delle competenze digitali degli studenti attraverso dei curricula delle scuole e delle competenze digitali specifiche degli insegnanti, sulla valutazione delle loro abilità digitali e sull'uso di tecnologie per la valutazione in generale, e, finalmente, sugli approcci strategici dell'educazione digitale e specificamente sulle politiche, che supportano la scuola in queste materie.

Le elezioni europee 2019 hanno registrato un’affluenza record, sostenuta soprattutto dai cittadini più giovani

Secondo una recente indagine di Eurobarometro, commissionata a giugno dal Parlamento europeo, l'elevata affluenza alle scorse elezioni europee è stata causata da una maggior partecipazione...

Sassoli: l’accordo di Malta sui migranti rispetta i principi fondamentali della proposta del Parlamento...

L'accordo di Malta potrà aprire una nuova strada nelle dinamiche delle politiche migratorie a livello europeo, come sottolinea lo stesso Sassoli: “l'accordo di oggi dimostra che l’Europa può andare avanti solo quando rispetta la dignità umana ed il principio di solidarietà, coniugandolo con la responsabilità. Sono sicuro che il Parlamento e la Commissione Europea lavoreranno per allargare l’accordo agli altri paesi dell’Unione Europea”.

Il partenariato orientale celebra dieci anni di intensa collaborazione

Il Comitato economico e sociale europeo (CESE) ha recentemente ospitato una conferenza di alto livello per celebrare il Partenariato con i Paesi orientali. Tale Associazione di Stati è una dimensione specifica della politica europea di vicinato, tesa a rafforzare le relazioni tra l'Unione Europea, i suoi Stati membri e altri sei Paesi nell'area orientale: l'Armenia, l'Azerbaijan, la Bielorussia, la Georgia, la Repubblica della Moldavia e l'Ucraina.

Christine Lagarde, futura presidentessa della BCE, davanti alla commissione degli affari economici del Parlamento...

All'inizio dello scorso mese di luglio, Christine Lagarde è stata indicata dall'insieme degli Stati membri dell'Unione Europea come futura presidente della Banca Centrale Europea (BCE), occupando così la stessa posizione che prima era stata per otto anni consecutivi nelle mani dell'italiano Mario Draghi.

La sicurezza delle reti 5G: gli Stati membri dell’UE completano le valutazioni nazionali di...

Seguendo la Raccomandazione della Commissione dello scorso 26 marzo per un comune approccio europeo alla sicurezza delle reti #5G, 24 Stati membri dell’UE hanno ora completato il primo passo e hanno completato le loro valutazioni nazionali di rischio.

Le proposte del Comitato delle regioni per una futura politica di coesione più efficace...

Il Comitato delle Regioni (CdR) ha iniziato le discussioni sulle “Raccomandazioni per elaborare strategie efficaci di sviluppo regionale dopo il 2020”. La principale raccomandazione riguarda “Una miglior comunicazione per la politica di coesione”e si concentra su come migliorare le modalità con cui tale politica è comunicata ai cittadini europei.

Tre nuove iniziative dei cittadini europei registrate dalla Commissione.

Il 3 luglio del 2019, la Commissione europea ha deciso di registrare tre nuove iniziative dei cittadini europei (ICE), rispettivamente dal titolo: “Un prezzo del carbonio per lottare contro i cambiamenti climatici”, “Incentivare il progresso scientifico: le colture sono importanti!” e “Mettiamo fine all'era della plastica in Europa”.

Chi sono i tre premiati per l’edizione 2019 del premio europeo Lorenzo Natali

Istituito venticinque anni fa dalla Commissione Europea, il “premio Lorenzo Natali per il giornalismo” viene assegnato ogni anno in memoria di Lorenzo Natali, ex Commissario europeo per lo Sviluppo e convinto sostenitore della libertà di stampa e di espressione nelle nostre democrazie. Tale premiazione ha lo scopo di celebrare i migliori articoli sulle tematiche legate alla cooperazione allo sviluppo.

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche