Il Cese ospita la sua prima conferenza sui diritti fondamentali e lo stato di...

Il Cese ha recentemente ospitato una conferenza di alto-livello su “Diritti fondamentali e stato di diritto – Trend nell’UE da una prospettiva della società civile” per dimostrare l’urgente bisogno di coinvolgere la società civile nella promozione di una cultura dello stato di diritto.

Nuovo rapporto della Commissione europea sulla carriera degli insegnanti

In una stragione in cui si avverte una mancanza di insegnanti, la maggior parte dei Paesi europei non sta pianificando, a lungo termine, come gestire domanda e offerta nel settore. Questo è quanto emerge dalla relazione “sulle carriere nell’insegnamento in Europa” pubblicata il 22 febbraio dalla Commissione europea e basata sui dati forniti dalla rete europea Euridyce. #istruzione

Rispetto dei diritti umani nell’Unione europea

Nella sua seduta plenaria del 1° marzo, il #Parlamento europeo ha adottato una risoluzione sulla situazione dei #diritti fondamentali nell’Unione europea nel #2016.

Lavoro: due sentenze della Corte di Giustizia su azioni sindacali

Fanno discutere due sentenze emesse in pochi giorni dalla Corte di Giustizia europea. Si tratta di sentenze diverse su casi simili riguardanti iniziative di...

Quote rosa nella politica

Il 18 ottobre scorso, l’Assemblea regionale e locale euromediterranea (ARLEM) si è riunita per discutere di alcuni temi dell’agenda dell’Unione Europea e di quella degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Organizzazione delle Nazioni Unite. La questione centrale verteva sull’incremento della presenza femminile nella politica e si è vista condotta da un gruppo di sole donne provenienti da Unione Europea e Nord Africa.

Un nuovo riconoscimento per l’insegnamento dell’Unione europea

L’iniziativa, finanziata dal Parlamento europeo e attuata dalla Commissione, intende valorizzare le migliori pratiche di insegnamento relative al funzionamento dell’Unione europea e alle tematiche ad essa correlate. La partecipazione è aperta a tutte le scuole secondarie dei Paesi dell’Unione europea. I 28 istituti vincitori riceveranno 8.000 Euro ciascuno, da utilizzarsi senza vincoli di scopo.

Sondaggio UE: gli europei e l’ambiente

Secondo un recente sondaggio realizzato dalla Commissione Europea il 90% della popolazione esprime forti preoccupazioni per l’ambiente e sono molti coloro che ritengono che...

SELFIE, uno strumento digitale volto all’insegnamento

Dopo poco più di un anno dalla promozione della piattaforma online gratuita SELFIE (acronimo inglese che significa, letteralmente, “autoriflessione su un apprendimento efficace mediante la promozione dell'innovazione attraverso le tecnologie per la didattica”) si sono contate, all'incirca, 450000 persone comprendenti studenti, professori e dirigenti di 45 diversi stati che ne hanno usufruito. Questo strumento, promosso dalla Commissione europea all'interno del piano d’azione per l’istruzione digitale, aiuta gli enti scolastici a migliorare l’efficienza nell'uso delle tecnologie informatiche volte all'insegnamento e all'apprendimento. Per la fine dell’anno corrente, si stima che gli utenti aumenteranno ancora di almeno 50000 unità.

Islanda e Norvegia rafforzano la cooperazione con l’UE in materia ambientale

L’Unione europea ha recentemente raggiunto un accordo con i governi di Islanda e Norvegia - due dei tre Paesi extra-UE appartenenti allo Spazio economico europeo (EEA) - per incrementare i livelli di cooperazione e gli impegni in materia di riduzione delle emissioni di gas serra, allo scopo di ridurre queste ultime del 40% entro il 2030, rispetto ai livelli misurati nel 1990.

Dall’Unione Europea nuovi aiuti allo sviluppo per oltre 900 milioni di Euro

L’Unione europea conferma la propria leadership globale nel settore della cooperazione internazionale e degli aiuti allo sviluppo: la Commissione europea ha infatti...

I dati Eurostat sulla disoccupazione in Europa

Secondo i dati diffusi il 31 agosto scorso dall’Istituto europeo di statistica, Eurostat, il tasso di #disoccupazione nella zona euro (UE-19) si è attestato a luglio 2018 all’8,2%, in calo di quasi un punto percentuale rispetto al luglio 2017 (quando era al 9,1%). Si tratta del dato più basso dal novembre 2008.

Dall’Unione Europea nuovi aiuti allo sviluppo a favore dello Yemen

La Commissione europea ha recentemente disposto lo stanziamento di un nuovo pacchetto di aiuti allo sviluppo a favore dello Yemen, per un valore complessivo di 79 milioni di Euro. La nuova misura contribuirà al processo di ricostruzione del Paese, devastato da una guerra civile iniziata nel 2015 e tutt’ora in corso che ha causato oltre 100.000 vittime e oltre 2 milioni di sfollati.

L’8 marzo non è la festa delle donne, l’8 marzo è la festa dei...

Secondo il Gender Gap 2016, in Italia le donne a parità di mansioni guadagnano in media 10,9% in meno degli uomini, pari a 3620 euro annui. Non solo, l’85% degli omicidi contro le donne in Italia sono femminicidi. Sono solo alcuni dei dati che dimostrano come ad oggi la differenza di genere è ancora presente in modo palese e che, purtroppo, non si può certo archiviare come un triste capitolo del passato.

Quando in Francia la «caccia» la facevano agli italiani

àˆ accaduto più di 100 anni fa, non lontano dalle nostre frontiere, con vittime perlopiù piemontesi: un episodio di ordinaria xenofobia, rimosso dalla memoria...

Il Cese critica la mancata apertura dei negoziati di accesso con la Macedonia del...

Il Comitato economico e sociale europeo (Cese) ha recentemente espresso la propria contrarietà alla decisione del Consiglio europeo di posticipare ulteriormente i negoziati per l’ingresso della Macedonia del Nord e dell’Albania a causa della mancanza di unanimità tra gli Stati membri.

Benefici duraturi dai cinque anni di allargamento dell’UE

Gli ultimi allargamenti dell’UE, quelli del 2004 e del 2007 che hanno segnato l’estensione a 12 nuovi Stati membri, hanno generato benefici economici per...

La nuova Italia della «pulizia etnica»

Probabilmente non è un caso se il Paese più «fermo» dell’UE, come indica la maggior parte dei dati economico-sociali, sfoga i suoi fallimenti e...

Carta dei diritti fondamentali ed Unione europea: il Rapporto europeo per l’anno 2017

Il 6 giugno la Commissione europea ha pubblicato il Rapporto sulla Carta dei #diritti fondamentali 2017 nell'Unione europea, nel quale si evidenziano che lo Stato di diritto e la democrazia, il rispetto e la promozione dei diritti umani rimangono elementi portanti per lo sviluppo del progetto europeo

Un «mostro» giuridico italiano aleggia nell’UE

Mentre la Svezia assumeva la presidenza di turno dell’UE, annunciando tra le sue priorità   la definizione entro fine anno del nuovo programma europeo quinquennale...

Riciclare e aumentare l’efficienza entro il 2050

àˆ questo il messaggio chiave della «Green week 2011», giunta alla sua undicesima edizione e tenutasi a Bruxelles dal 24 al 27 maggio 2011. A...

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche