Forum sulle politiche dell’apprendimento: garantire a tutti i cittadini europei un bagaglio di conoscenze...

Il 7 e l’8 febbraio si è svolto il Forum in tema di politiche dell’#apprendimento con l’obiettivo di individuare strategie e politiche comuni da applicare in tutti gli Stati membri, così da garantire una formazione permanente indirizzata agli adulti sotto-qualificati.

Politica di coesione: 4 miliardi di Euro per 25 grandi progetti infrastrutturali in...

La Commissione europea ha recentemente adottato un nuovo pacchetto di investimenti nell’ambito della politica di coesione, destinato a finanziare la realizzazione di 25 grandi opere infrastrutturali in dieci Paesi dell’Unione, tra i quali il nostro. #editoriale

I fondi della Politica di Coesione come soluzione agli ostacoli dello sviluppo regionale

Nel giugno del 2015 la Commissione ha lanciato una ricerca finalizzata a valutare quali fattori impediscono la crescita e lo sviluppo di alcune regioni,...

L’UE ottiene l’accordo russo-ucraino sul gas

Dopo la Russia anche l’Ucraina ha sottoscritto il protocollo d’intesa che prevede il monitoraggio internazionale del flusso di gas, quindi dovrebbe essere risolta la...

All’UE una richiesta di civiltà   sull’immigrazione

Nell’Europa «dei diritti e delle libertà  » succede che un gommone alla deriva con 80 persone a bordo sia lasciato per una decina di giorni...

Trattato: ratifica della Germania, in attesa dell’Irlanda

In attesa dell’esito del secondo referendum irlandese, il processo di ratifica del Trattato di Lisbona è proseguito con l’atto di ratifica della Germania avvenuto...

Si apre una nuova fase per il Corpo Europeo di Solidarietà

Si apre una nuova fase per il Corpo europeo di solidarietà (#ESC): lo scenario per il triennio 2018-2020 prevede un ampliamento della gamma di attività offerte e l’affiancamento di #tirocini e attività lavorative ai progetti di #volontariato puro, all’interno di progetti di durata variabile dalle due settimane ai 12 mesi.

Kosovo: agli Stati dell’UE la facoltà   di decidere

L’UE «prende atto» dell’indipendenza proclamata dal Kosovo ma lascia a ciascuno Stato membro la facoltà   di decidere quali relazioni bilaterali stabilire, questo il compromesso...

L’UE discute di Tibet, il Dalai Lama ringrazia

Boicottare o no le Olimpiadi di Pechino, o almeno la cerimonia di apertura, data la reazione cinese alle manifestazioni del popolo tibetano? àˆ quanto...

Il resoconto dell’ultimo Consiglio europeo

Durante l'ultima sessione, il Consiglio europeo ha lavorato su alcuni temi cruciali per il presente e il futuro prossimo dell’Unione Europea. Tra questi, il bilancio a lungo termine dell’UE per il periodo 2021 – 2027 e le relazioni esterne, in preparazione del vertice con la Lega degli Stati arabi del prossimo febbraio. #consilium

Programma «Life+»: investimenti UE sull’ambiente

La Commissione Europea ha approvato il finanziamento di 210 nuovi progetti nell'ambito del programma LIFE+ (2007-2013), il Fondo europeo per l'ambiente. I progetti presentati...

Ambiente senza Frontiere: Allarme ONU per gli oceani

Si è tenuta a New York, tra il 5 e il 9 giugno, la prima Conferenza ONU dedicata alla salute degli Oceani. Organizzata su iniziativa delle Isole Fidji e della Svezia, la Conferenza aveva un duplice obiettivo: lanciare un serio campanello d’allarme sulla salute degli oceani e sostenere, attraverso azioni concrete, la realizzazione dell’obiettivo n. 14 dell’Agenda ONU 2030 per lo sviluppo sostenibile (La vita sott’acqua).

APICE a «L’Europa incontra i suoi vicini»

Domenica 6 maggio, Apice ha partecipato alla festa internazionale «L’Europa incontra i suoi vicini» promossa dalla European Traning Foundation (ETF) in collaborazione con la...

Droghe: in aumento l’uso di cocaina e la vendita on line

Se la cannabis resta la sostanza stupefacente più consumata nell’UE, aumenta sensibilmente il consumo di cocaina in Europa occidentale e meridionale, mentre nei Paesi...

Sud-est asiatico: le risposte dell’Unione

L’intervento europeo nelle zone devastate dal maremoto, definito a seguito di un Consiglio straordinario, sarà   duplice: finanziario (1,5 miliardi di euro) per far fronte...

Investimenti per l’ambiente, la natura e il clima

La Commissione Europea investirà 222 milioni di euro nel programma LIFE per l’ambiente e l’azione per il clima, allo scopo di sostenere la transizione...

Votare per l’Europa

àˆ in arrivo il mega-sondaggio dell’anno: le elezioni europee. Come sempre, l’appuntamento per rinnovare il Parlamento europeo, organo che più di ogni altro rappresenta...

Un popolo senza memoria è un popolo senza futuro

«Qui non passa lo straniero!». Oggi è la giornata della memoria, il 72° anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz da parte dell’Armata Rossa e momento di ricordo delle vittime dell’Olocausto. Si potrebbe pensare che una frase del genere faccia riferimento a quegli anni, a quel tempo dove dominavano le abominevoli ideologie naziste e fasciste. No. Tali parole sono state pronunciate il 25 ottobre 2016. E non nella terra più remota e desolata, ma in Italia. Alla notizia che sarebbero stati accolti dei migranti (12 donne) nel Comune di Gorino, gli abitanti sono scesi in strada, costruendo delle barricate per impedire l’accesso agli “ospiti” non graditi.

Novità   sulle due sponde dell’Atlantico

Per la politica e l’economia nazionale, l’avvio del mese di novembre tutto è stato meno che banale. Mentre le Borse continuavano la loro oscillazione...

Anche il Liceo Vasco Beccaria Govone di Mondovì a “L’Europa inizia a Lampedusa”

Viaggio Memoria Condivisione. Sono queste le parole chiave per commemorare il 3 ottobre 2013. In quella data avvenne una delle più impressionanti tragedie del mare:...

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche