Risultati concreti e tangibili: verso una diversa Europa

Nella riunione informale dei leader del 23 febbraio si è parlato delle pratiche da adottare per rendere più efficace l’azione dell’Unione europea e migliorare...

Quarta relazione sulla coesione economica e sociale

Il documento, presentato il 30 maggio, descrive lo stato economico, sociale e territoriale di un'Unione allargata che conta ormai ventisette Stati membri e 268...

Il futuro della politica sociale dell’UE

Il 9 giugno scorso si è svolto a Bruxelles un dibattito sul futuro della politica sociale nell'UE. Si è trattato, in sostanza, di un momento di aggiornamento degli Orientamenti politici presentati da presidente Juncker nel luglio 2014.

La Polonia si «riavvicina» all’UE

«Dobbiamo rifare pace con l’Europa, torneremo a essere un partner centrale e attendibile per tutti i vicini, anche grazie all’euro» ha dichiarato il futuro...

Decimo Forum Sociale Mondiale

àˆ in corso a Porto Alegre, in Brasile, la decima edizione del Forum Sociale Mondiale (FSM) che proprio nella città   brasiliana diede il via...

Kosovo: difficoltà   per accordo in sede ONU

I contrasti all’interno del Consiglio di Sicurezza dell’ONU hanno finora reso vano ogni tentativo di accordo sul futuro status del Kosovo. Le posizioni restano...

Terrorismo: l’82% degli europei desidera che l’UE faccia di più per contrastarlo

Il terrorismo continua a essere una grave minaccia per l’Europa e i cittadini si aspettano che l’Unione Europa agisca: se l’82% degli europei desidera che venga fatto di più, il 69% considera insufficienti le misure prese sinora.

Per i migranti raddoppia il rischio di povertà

Il dato emerge da un Rapporto Eurostat: nel 2013 circa la metà dei cittadini non - UE (48,7%) di età superiore ai 18 anni erano a rischio di povertà o di esclusione sociale, a fronte di corrispondenti livelli “nazionali” (con questa espressione Eurostat si riferisce al dato calcolato sulla popolazione nazionale di ciascuno Stato membro del 22,1%).

Polemiche sulla procedura di ratifica in Germania

L’eurodeputato Werner Langer (CDU) ha espresso forti critiche nei confronti del suo connazionale Gauweiler (Deputato del Bundestag - CSU) il quale ha presentato si...

Ritardi nella costruzione dell’«Europa della conoscenza»

Nel marzo del 2000, a Lisbona, il Consiglio europeo dei capi di Stato e di governo dell’UE decise di affrontare il secolo che si...

Il peso dell’incertezza francese sul Consiglio Gymnich e la preoccupazione di Chirac

La spinosa questione del referendum francese non è stata affrontata alla riunione informale dei Ministri degli Esteri, ma occupava i pensieri di tutti, ha...

A Torino, Commissione e OIL a confronto sul modello sociale europeo

Il 26 maggio, a Torino, si è tenuto un Forum sul tema Occupazione e dimensione sociale in un contesto di libero scambio, cui hanno...

Ferma condanna del grave attentato in Pakistan

La presidenza dell’UE ha condannato fermamente l’attacco terroristico che a Karachi ha provocato oltre 130 morti e circa 400 feriti tra le migliaia di...

Lettera di Straub a Juncker

Alla vigilia del Vertice europeo dei Capi di Stato e di Governo, il Presidente del Comitato delle Regioni scrive al Presidente di turno dell’Unione...

L’ex Repubblica jugoslava di Macedonia più vicina all’UE

I deputati del Parlamento Europeo, nella plenaria di giovedì 23 maggio, hanno indicato l'ex Repubblica jugoslava di Macedonia pronta ad iniziare i negoziati di adesione.

Ripresa solo nel 2010, intanto è negativa la crescita globale

«Presenteremo la nostra nuova previsione a maggio, ma cominciamo a pensare che lo scenario di ripresa graduale inizialmente previsto nel 2009 sarà   trasferito al...

World Forum for Democracy 2017: al centro il tema del Populismo

Parola d’ordine: riconnettere i partiti politici alla società civile. La democrazia ha bisogno di una cura e le sue medicine sono la corretta informazione, il ripensamento del sistema partitico e dei media per contrastare il dilagante populismo.

CdR, decentramento quarta D per la comunicazione

Durante l’ultima sessione plenaria dell’anno, i membri del Comitato delle Regioni (CdR) hanno chiesto che alle tre «D» del piano della Commissione per la...

La Commissione pubblica il pacchetto semestrale 2019 con le raccomandazioni per i Paesi membri...

La Commissione europea ha presentato il Pacchetto economico per il Semestre Europeo 2019, comprendente le raccomandazioni rivolte ai singoli Paesi membri in materia economica e la bozza di bilancio per il 2020.

Primi passi del G20 e fine di fatto del G8

Nel corso del Vertice dei G20 svoltosi a Pittsburgh (USA) è stato definito un patto per una crescita globale sostenibile, per un sistema finanziario...

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche