Una nuova Agenda europea per la ricerca e l’innovazione: nuove prospettive per l’Europa

Al dibattito informale dei capi di Stato o di governo riunitisi a Sofia il 16 maggio scorso, la Commissione europea ha presentato le sue proposte in tema di #ricerca e di #innovazione per rendere l’Unione europea sempre più competitiva.

Organizzazione Internazionale del lavoro: donne e ruoli manageriali, lontana la parità

Secondo lo Studio, pubblicato dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro ILO (OIL - ILO) e intitolato “Women in Business and Management: Gaining Momentum”, negli ultimi due decenni, le donne hanno raggiunto il 20% o più di tutti i posti dirigenziali in un ristretto numero di Paesi, anche se per raggiungere la parità di genere la strada da fare è ancora lunga.

Cittadini dell’Unione: i vostri diritti, il vostro futuro

La Commissione Europea si rivolge a tutti i cittadini dell'UE lanciando una consultazione pubblica on line"I vostri diritti, il vostro futuro", per conoscere ed affrontare gli ostacoli che impediscono il pieno esercizio dei diritti acquisiti con la cittadinanza dell'Unione.

Le prime misure di contrasto al terrorismo dopo gli attentati di Parigi

Per rispondere alla minaccia terroristica in seguito agli attentati di Parigi del 13 novembre, i quali hanno lasciato in strada 130 morti, venerdì 20 novembre si sono riuniti a Bruxelles i Ministri dell'Interno dell'UE, allo scopo di trovare nuove soluzioni per porre un argine al dilagare degli allarmismi in tutta Europa.

Immigrazione, squadre d’intervento europee

I Ministri della Giustizia e degli Interni dei 25, riuniti nel Consilio informale GAI del 13 gennaio, si sono espressi unanimemente in favore del...

In memoria di Pierre Carniti, un amico speciale

Se oggi mi si chiedesse chi era il Carniti che ho avuto la fortuna di conoscere, risponderei con poche parole: era un maestro di etica. E tale rimarrà nella generazione degli amici che gli sono stati vicini.

Mercato Unico digitale: l’Unione europea ne ha bisogno

Il vicepresidente della Commissione Europea Ansrud Ansip, alla guida del “project team” “Unione Digitale”, ha esposto durante l’ultima sessione plenaria del Parlamento europeo le ragioni che rendono imprescindibile l’avanzamento del Mercato Unico Digitale che «deve rappresentare una solida base per il futuro». Sottolineando il consenso del Parlamento circa l’ambizioso progetto di realizzare un mercato unico digitale veramente connesso, Ansip ha espresso la propria preoccupazione per le divergenze ancora esistenti tra Stati membri, in tema di mercato unico delle telecomunicazioni che del mercato unico digitale rappresenta un tassello fondamentale.

Un vertice informale sul futuro del trattato costituzionale

Il presidente della Commissione europea Josè Manuel Durao Barroso sta progettando un ''vertice informale'' con alcuni leader europei, tra cui il nuovo presidente francese,...

Il Parlamento Europeo discute le conclusioni del Consiglio

Il presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy ha definito «approfonditi» i lavori dell’ultimo Vertice riferendone in Parlamento e invitando gli eurodeputati a dare...

Più cooperazione tra la BEI e il Comitato delle regioni per favorire la ripresa...

Markku Markkula, presidente del Comitato delle regioni (CdR), ha incontrato Werner Hoyer, Presidente della Banca europea per gli investimenti (BEI), per discutere di possibili iniziative comuni volte a favorire gli investimenti privati e la ripresa Europea.

10 novembre: Giornata Mondiale della Scienza per la Pace e lo Sviluppo

Il 10 novembre si celebra la Giornata Mondiale della Scienza per la Pace e lo Sviluppo. Non solo l’invenzione di alcune armi di distruzione come la bomba atomica e la dinamite: la giornata vuole valorizzare l’importanza della scienza nella creazione di alcune tra le più grandi invenzioni come la penicillina, i pannelli fotovoltaici, gli antibiotici. L’obiettivo è infatti valorizzare l’importanza della scienza nella promozione dello sviluppo sostenibile per rafforzare le basi per la pace.

Una strategia europea per istruzione e formazione

I ministri europei dell’Istruzione hanno adottato una nuova strategia per migliorare la cooperazione tra gli Stati membri dell’UE in campo educativo, sottolineando che l’istruzione...

Accordo fra gli Stati membri sul progetto InvestEU

A seguito del successo del Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS) del piano Juncker– che cesserà di destinare investimenti alla fine del 2020 - e in vista del prossimo bilancio UE, 2021-2027 gli Stati membri hanno raggiunto un accordo politico per unire i molteplici strumenti finanziari al fine di permettere l’accesso agevolato a forme di finanziamento che incrementino e favoriscano gli investimenti pubblici e privati. #InvestEU

L’impegno dell’UE e dell’ONU per la sicurezza alimentare

La Commissione Europea e le Agenzie delle Nazioni Unite FAO (Food and Agriculture Organisation) WFP (World Food Programme) e IFAD (International Fund for Agricultural...

UE e Cuba: un accordo per rilanciare il dialogo

In seguito alla recente morte del leader Fidel Castro, per anni alla guida del cosiddetto paradiso socialista tanto criticato dall’Occidente, Cuba si riapre gradualmente...

In marcia verso l’economia circolare

Il 25 e 26 gennaio si è tenuto un incontro a Rotterdam per discutere su opportunità e ostacoli incontrati nelle pregresse esperienze di economia circolare. La scelta del luogo non è stata casuale in quanto l’Olanda è leader europeo in soluzioni intelligenti nel riciclaggio e rispetto per l’ambiente, temi prioritari nell’attuale semestre di Presidenza Olandese.

Educazione e cultura, le priorità   della presidenza UE

I ministri svedesi dell’Educazione Jan Bjà ¶rklund e della Cultura Lena Adelsohn Liljeroth hanno presentato alla commissione Educazione e Cultura del Parlamento Europeo le priorità  ...

Quale libertà   in un mondo senza regole?

I ripetuti episodi di intolleranza di cui sono stati vittima, in particolare, i cristiani in Paesi a dominante islamica, culminati nella recente strage di...

Critiche europee alle elezioni russe

Le elezioni tenutesi in Russia per il rinnovo della Camera bassa (Duma) «non si sono svolte in un clima imparziale» e sono state «inique»,...

Elezioni in Palestina, le reazioni europee

La vittoria di Hamas è stata accolta con prudenza dall’Unione Europea, che invita, attraverso i suoi principali organi, il nuovo governo ad abbandonare la...

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche