Home Autori Articoli di Camilla Borgna

Camilla Borgna

Avatar
18 ARTICOLI 0 COMMENTI

Opinione pubblica e immigrazione: EU e USA a confronto

Negli Stati Uniti, sta cambiando inesorabilmente la demografia del voto ed è stato uno dei temi centrali della campagna elettorale di entrambi i candidati alla presidenza. In Europa, è terreno di scontro fra gli Stati, incapaci di riconoscere il potenziale strategico di una gestione comune del fenomeno che più di ogni altro sta trasformando le sue società: l’immigrazione.

In pericolo il diritto di libera circolazione

C’erano una volta le merci. Poi sono venuti i capitali e, pur con qualche paura di dumping sociale, i servizi. Da ultimo, l’Europa tartaruga ha partorito la libera circolazione anche per le persone, facendone la quarta libertà fondamentale tutelata dai Trattati, nonché un elemento essenziale della cittadinanza europea. Purché il passo della tartaruga non diventi quello del gambero: da qualche mese, le dichiarazioni di vari leader conservatori europei sembrano minacciare quello che, secondo i sondaggi Eurobarometro, resta di gran lunga l’aspetto più apprezzato dell’Unione da parte dei suoi cittadini, ovvero la possibilità di spostarsi, studiare e lavorare liberamente in qualunque Stato europeo.

Cittadini con molte frontiere

Chi segue anche solo distrattamente l’attualità europea se n’è accorto da un pezzo: i funzionari dell’Unione, i media specializzati e talvolta anche gli europarlamentari usano un linguaggio tutto loro, che spesso è difficile da decifrare.

La scuola di domani, cosa succede in Europa

In questi giorni di grande ansia ed incertezza sul piano politico che su quello economico e sociale, puಠessere utile prendere distanza dalla situazione...

L’Europa guarda oltre la crisi, orizzonte 2020

Da qualche mese ormai siamo nel 2010. Se si fossero realizzate le aspettative della Strategia di Lisbona, l'Europa sarebbe oggi «l'economia fondata sulla conoscenza...

Verso una nuova politica europea per i giovani

Dal 12 al 14 settembre, circa 250 giovani europei si sono incontrati a Stoccolma nell’ambito della conferenza organizzata dalla presidenza svedese per discutere...

L’Europa perde la rotta sull’ambiente

«Se devo chiamare l’Europa, che numero faccio?»: l’interrogativo formulato da Henry Kissinger negli anni Settanta non ha ancora, ad oggi, trovato una risposta. Non...

Votare per l’Europa

àˆ in arrivo il mega-sondaggio dell’anno: le elezioni europee. Come sempre, l’appuntamento per rinnovare il Parlamento europeo, organo che più di ogni altro rappresenta...

Università  , istruzione e ricerca: dove va l’Italia?

Per l’università   italiana questi sono tempi bui. Eppure, in questi giorni qualche accademico ha fatto uno sforzo di immaginazione per discutere con altri suoi...

Che fine ha fatto la “questione turca”?

Non è passato molto tempo da quando l’insistenza dei giornali sulla Turchia ne faceva sembrare imminente l’adesione all’UE, eppure la questione sembra oggi essere...

Il Parlamento europeo discute i risultati del Vertice di primavera

A meno di due settimane dalle elezioni tutti gli occhi (compresi quelli di molti nostri europarlamentari) sono puntati sulla scena politica italiana. Eppure, la...

Multilinguismo: valore aggiunto per gli europei

Iniziativa cara alla presidenza slovena dell’UE, il 15 febbraio si è tenuta a Bruxelles una Conferenza ministeriale sul tema «Promuovere il multilinguismo: un impegno...

Il bisogno di dialogo

La Commissione europea ha dato il via, lo scorso 4 dicembre, alla campagna di comunicazione sull’Anno europeo del dialogo interculturale 2008, con un evento...

Balcani, adesioni in vista

Oscurata mediaticamente dall’inaspettata (quantomeno per l’opinione pubblica europea) morte di Milosevic e dalle polemiche che ad essa sono seguite, una riunione importante per l’avvenire...

Dai confini dell’Europa

Dal Caucaso brutti segnali per la pace.

Turchia in Europa: una sfida per entrambe

All’indomani della sofferta apertura dei negoziati per l'adesione della Turchia, nulla è scontato nel proseguimento di quelle che saranno le prime vere negoziazioni di...

La «Bolkestein»: proposta di direttiva sui servizi del mercato interno

Come nasce In Europa i servizi producono nel complesso quasi il 70% del PNL e dell'occupazione e offrono un notevole potenziale di crescita e di...

Le priorità   della Presidenza lussemburghese

Il 1 gennaio 2005 ha avuto inizio il semestre di presidenza del Consiglio Ue di Jean-Claude Juncker, Primo ministro del Lussemburgo, che ha esordito...

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche