Guerre e tensioni alle frontiere dell’Europa

In questo anno centenario dell’inizio della prima guerra europea e mondiale, forti sono le tensioni e gli inquietanti tuoni di guerra che si sentono ai confini di questa nostra fragile Unione Europea, sia ad Est che a Sud del Mediterraneo.

Le Novità della vita digitale in zona UE

Buone notizie per gli affezionati allo shopping on-line: il Natale 2017 è stato l’ultimo a subire le leggi di restrizione “geo-blocking”, che verranno eliminate entro il 2018

Il Parlamento Europeo stanzia 1.2 miliardi di Euro per i terremotati italiani

Il Parlamento Europeo approva lo stanziamento di 1.2 miliardi di Euro in favore dell'Italia per la ricostruzione dei comuni colpiti dal terremoto.

Diritto di asilo: pubblicata la guida aggiornata

La Corte europea dei Diritti dell`uomo (CEDU) e l'Agenzia dell'Unione Europea per i Diritti fondamentali hanno pubblicato una guida aggiornata al diritto europeo in materia di asilo, frontiere e immigrazione.

Elezioni in Polonia

Nell’Unione Europea le elezioni si susseguono e non sempre si rassomigliano. Quelle svoltesi in questi ultimi mesi in Ungheria, Slovacchia, Olanda e Belgio hanno...

Schengen e dintorni

La pentola dell’immigrazione non governata continua a bollire e ci dice che, anche qui, c’è chi fa le pentole e dimentica i coperchi. Accade...

Pubblicato il rapporto annuale RSF: sempre più giornalisti detenuti nel mondo

Secondo il rapporto annuale di Reporters Sans Frontières (RSF) pubblicato il 12 dicembre il numero dei giornalisti detenuti è cresciuto nel 2016, un aumento che ha riguardato soprattutto la Turchia con circa 100 giornalisti e collaboratori giornalistici che sono attualmente incarcerati.

Un Vertice per l’emergenza umanitaria

Non è certamente apparsa come notizia di primo piano nei mezzi di comunicazione, eppure il Vertice umanitario mondiale, che si è tenuto per la...

L’Internazionale della protesta

Un fantasma s’aggira in Europa: quello di milioni di giovani che non vedono futuro, non trovano lavoro, magari non lo cercano nemmeno più. E...

A. Trakatellis propone un sistema di prevenzione delle catastrofi naturali nel Mediterraneo.

Il vice-presidente del Parlamento Europeo, Antonios Trakatellis (PPE-DE), ha proposto al Presidente della Commissione Politica, Sicurezza e Diritti dell’uomo dell’Assemblea parlamentare EuroMed, di mettere...

Elezioni in Serbia: si all’UE, no all’indipendenza del Kosovo

Con le elezioni legislative dell’11 maggio scorso, la Serbia conferma la sua volontà   di proseguire sulla strada dell’integrazione europea. Il Partito democratico (DS) di...

Unione della sicurezza: ecco i progressi

Fermare i finanziamenti ai gruppi terroristici, bloccare il traffico di armi e combattere la radicalizzazione nelle prigioni e nelle scuole rappresentano la priorità della...

Interruzione volontaria di gravidanza: il Consiglio d’Europa richiama l’Italia

L'Italia viola i diritti delle donne in materia di aborto: lo ha affermato il Consiglio d'Europa lunedì 11 aprile accogliendo un ricorso presentato dalla...

Aiuti di Stato più facili per le PMI

Nelle prossime settimane entrerà   in vigore un regolamento adottato dalla Commissione europea che permetterà   di procedere all’approvazione automatica di una serie di aiuti di...

Il CESE intende premiare le iniziative della società civile

Il Premio della società civile, giunto alla sua decima edizione, è stato istituito dal Comitato Economico e Sociale Europeo (#CESE) per premiare e incoraggiare iniziative e risultati tangibili delle organizzazioni della società civile e/o dei singoli che hanno contribuito in modo significativo a promuovere i valori comuni che sostengono la #coesione e l'#integrazione europee.

Immigrazione: critiche all’Italia dal Consiglio d’Europa

«Le misure attuate in Italia non tengono conto dei diritti umani e dei principi umanitari e potrebbero fomentare altri episodi xenofobi» secondo il commissario...

Proposto un «permesso unico» per gli immigrati nell’UE

Il Parlamento Europeo ha approvato una proposta di direttiva sul «permesso unico» per gli immigrati nell’UE da Paesi terzi, con l’obiettivo di semplificare le...

L’urgenza della pace fra Israele e Palestina

Il recente attentato compiuto da giovani Palestinesi a Tel Aviv, che ha provocato la morte di quattro Israeliani, ha riportato sotto i riflettori un...

Trump infiamma la Palestina

Era stata annunciata in campagna elettorale e aveva già fatto venire i brividi per le possibili conseguenze: il 6 dicembre scorso il Presidente degli Stati Uniti, per mantenere una promessa fatta ad una piccola ma particolare fetta fondamentalista del suo elettorato, ha confermato la sua decisione di spostare l’ambasciata degli Stati Uniti da Tel Aviv a Gerusalemme.

«Flexicurity»: missione possibile per l’UE?

Dopo il tanto discusso Libro Verde sulla modernizzazione del diritto del lavoro nell’UE, pubblicato dalla Commissione europea nel novembre 2006, lo scorso 27 giugno...

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche