Mercoledì 5 giugno: giornata mondiale dell’ambiente

86

Si celebra oggi, mercoledì 5 giugno, la giornata mondiale dell’ambiente.

Proclamata ufficialmente dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con la risoluzione A/RES/2994(XXVII) del 15 dicembre 1972, a pochi mesi dalla celebre Conferenza di Stoccolma delle Nazioni Unite sull’ambiente umano, la giornata mira a sensibilizzare la comunità globale in merito alla necessità di intervenire radicalmente e tempestivamente per preservare l’ambiente in cui viviamo.

L’edizione 2024, intitolata “Our land. Our future. We are #GenerationRestoration.”, è dedicata al tema del ripristino degli ecosistemi terrestri, della lotta contro la desertificazione e della resilienza contro le siccità e sarà ospitata dall’Arabia Saudita.

Attualmente, si stima che una percentuale pari sino al 40% del suolo terrestre – nella quale vive la metà della popolazione terrestre – sia da considerarsi degradata; negli ultimi 25 anni si è registrata una crescita del 29% degli eventi siccitosi che, in assenza di interventi significativi, potrebbero giungere ad interessare i tre quarti della popolazione mondiale entro la metà del secolo; ogni 5 secondi viene erosa una superficie pari a quella di un campo da calcio.

Per approfondire: la giornata sul portale delle Nazioni Unite

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here