Mercoledì 21 settembre – Giornata internazionale della pace

17

Oggi, mercoledì 21 settembre, si celebra la Giornata internazionale della pace.

La giornata venne istituita nel 1981 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite; dal 2011, riveste altresì il ruolo di giornata di nonviolenza e cessate-il-fuoco, nella quale le parti in guerra nel mondo sono invitate a dichiarare una tregua e cessare le ostilità.

Il tema dell’edizione 2022,“Abbatti il razzismo, costruisci la pace” vuole sottolineare l’importanza della costruzione di società eque e non discriminatorie per evitare la proliferazione della violenza.

Come sottolineato dal Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres:

“(…) Il razzismo priva le persone dei loro diritti e della loro dignità, aumenta le diseguaglianze e il senso di sfiducia. Ci separa e ci isola, proprio in un momento storico in cui dovremmo essere uniti, come una sola famiglia umana, per riparare il nostro mondo distrutto.

Invece di scontrarci l’uno con l’altro, dovremmo unire gli sforzi per sconfiggere i nostri veri nemici: il razzismo, la povertà, la disuguaglianza, i conflitti, la crisi climatica e la pandemia da COVID-19.

Dovremmo abbattere le strutture che sostengono il razzismo, e sostenere in ogni luogo i movimenti per i diritti umani.

E dovremmo sovrastare le voci violente, che incitano all’odio, con la rivendicazione unita e continua della verità, della comprensione e del rispetto reciproci.

In questa occasione importante, il momento di osservare una giornata di non violenza e di cessate il fuoco, rinnoviamo il nostro appello a tutte le persone affinché non si limitino a deporre le armi.

Esortiamo tutti a rinnovare i legami di solidarietà che condividiamo in quanto esseri umani e a mettersi al lavoro per costruire un mondo migliore e di pace”.

Per approfondire: il portale della Giornata internazionale della pace

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here