Il Cese ospita la sua prima conferenza sui diritti fondamentali e lo stato di...

Il Cese ha recentemente ospitato una conferenza di alto-livello su “Diritti fondamentali e stato di diritto – Trend nell’UE da una prospettiva della società civile” per dimostrare l’urgente bisogno di coinvolgere la società civile nella promozione di una cultura dello stato di diritto.

L’importanza del Piano Juncker

Dal 2015, un contribuito alla rinascita economica europea. Il Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS), comunemente denominato Piano Juncker,...

Parlamento europeo: il resoconto della seconda plenaria di ottobre

Nel corso dalla seconda sessione plenaria di ottobre 2019, il Parlamento europeo si è occupato di numerosi argomenti, dal dibattito sull’operato della Commissione Juncker all’accordo relativo a Brexit, dall’annuncio del vincitore del Premio Sakharov alla condanna dell’azione militare turca in Siria.

Ambiente e giovani tra le priorità del Parlamento europeo per il budget 2020

Il Parlamento europeo ha recentemente approvato la propria proposta di budget dell’Unione europea per l’anno 2020. Secondo quanto dichiarato dalla negoziatrice dell’Europarlamento Monika Hohlmeier (PPE - Ger), la promozione di politiche di sviluppo sostenibile si pone in cima alla lista delle priorità individuate, combinando la lotta ai cambiamenti climatici con misure che permettano la creazione di nuovi posti di lavoro e il rafforzamento dell’economia europea sulla scena globale.

Dalla Commissione Europea nuovi aiuti umanitari alla popolazione libica

La Commissione europea ha recentemente deliberato lo stanziamento di risorse supplementari per far fronte alla perdurante emergenza umanitaria che interessa la Libia, vittima di un conflitto civile che perdura - salvo un breve intervallo - dal 2011.

Dalla Commissione europea nuove misure di sostegno a Paesi africani

Si mantiene alta l’attenzione della Commissione europea nei confronti dei Paesi dell’#Africa subsahariana. Negli ultimi giorni sono stati approvati due nuovi stanziamenti di risorse, per un valore complessivo di 37.5 milioni di Euro.

Le elezioni europee 2019 hanno registrato un’affluenza record, sostenuta soprattutto dai cittadini più giovani

Secondo una recente indagine di Eurobarometro, commissionata a giugno dal Parlamento europeo, l'elevata affluenza alle scorse elezioni europee è stata causata da una maggior partecipazione...

Sassoli: l’accordo di Malta sui migranti rispetta i principi fondamentali della proposta del Parlamento...

L'accordo di Malta potrà aprire una nuova strada nelle dinamiche delle politiche migratorie a livello europeo, come sottolinea lo stesso Sassoli: “l'accordo di oggi dimostra che l’Europa può andare avanti solo quando rispetta la dignità umana ed il principio di solidarietà, coniugandolo con la responsabilità. Sono sicuro che il Parlamento e la Commissione Europea lavoreranno per allargare l’accordo agli altri paesi dell’Unione Europea”.

Assegnato a Nantes il titolo di “Capitale europea dell’innovazione 2019”

La città francese di #Nantes, capoluogo della regione dei Paesi della Loira, è stata recentemente nominata “Capitale europea dell’#innovazione 2019”.

Parlamento europeo: il resoconto della plenaria di settembre

Nel corso della sessione plenaria di settembre 2019, il Parlamento europeo si è occupato di numerosi argomenti, da Brexit al sostegno a Christine Lagarde quale presidente della Banca Centrale Europea.

I Commissari designati dalla Presidente Von der Leyen

La neo-eletta Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha recentemente presentato l’elenco dei Commissari designati e l’articolazione della Commissione europea per i prossimi 5 anni.

Tre nuove iniziative dei cittadini europei registrate dalla Commissione

La Commissione europea ha recentemente provveduto alla registrazione di tre nuove iniziative dei cittadini europei (#ICE), gli strumenti giuridici mediante i quali i cittadini europei possono invitare la Commissione medesima a presentare atti legislativi nei settori di sua competenza.

L’UE sostiene un multilateralismo efficace all’interno della 74ª Assemblea Generale delle Nazioni Unite

L’Unione Europea gioca da sempre un ruolo di primo piano all'interno dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, sostenendo le sue iniziative e mettendo in primo piano le priorità in merito. Lunedì 15 luglio il Consiglio europeo ha adottato delle conclusioni in merito alle priorità dell’UE nel contesto della 74ª Assemblea generale delle Nazioni Unite (settembre 2019 - settembre 2020), che integrano le conclusioni del Consiglio sul rafforzamento del multilateralismo adottate il 17 giugno 2019.

Un elettorato giovane e pro-europeo ha fatto la differenza nelle elezioni europee 2019

Gli elettori europei credono nell’Unione, in particolare i giovani, il cui numero di partecipanti alle elezioni, rispetto al 2014, è aumentato notevolmente. A illustrare questi risultati è un'indagine Eurobarometro commissionata dal Parlamento europeo e effettuata in tutti i 28 Stati membri. Nelle settimane successive alle elezioni, quasi 28.000 cittadini in tutta l'UE hanno risposto a domande sulla loro partecipazione alle elezioni europee e sulle ragioni che li hanno condotti al voto.

Al via la Presidenza finlandese del Consiglio dell’Unione Europea

Si è da poco insediata la nuova Presidenza del Consiglio dell’Unione europea: al vertice dell’istituzione, per il prossimo semestre, siederà la Finlandia, presentatasi con un programma ambizioso.

Tre nuove iniziative dei cittadini europei registrate dalla Commissione.

Il 3 luglio del 2019, la Commissione europea ha deciso di registrare tre nuove iniziative dei cittadini europei (ICE), rispettivamente dal titolo: “Un prezzo del carbonio per lottare contro i cambiamenti climatici”, “Incentivare il progresso scientifico: le colture sono importanti!” e “Mettiamo fine all'era della plastica in Europa”.

Il Parlamento inizia la nuova legislatura con sette gruppi politici

Secondo le regole parlamentari, un gruppo politico deve essere composto da almeno 25 eurodeputati di almeno un quarto degli stati membri (sette nella situazione attuale). I parlamentari possono appartenere a un solo gruppo, ma possono anche decidere di non appartenere ad alcun gruppo. Sono i deputati cosiddetti “non-iscritti” (NI). Al momento ci sono 57 deputati non iscritti nel Parlamento europeo.

Il Comitato delle regioni esprime la propria posizione sul futuro dell’UE

Il Comitato europeo delle regioni ha pubblicato un documento intitolato “Lavorare insieme per avvicinare l’UE ai cittadini”, nel quale ha espresso il proprio punto di vista in merito al futuro dell’Europa.

La Commissione europea presenta la relazione sull’applicazione della Carta dei diritti fondamentali dell’UE

In occasione del decimo anniversario, la Commissione europea ha pubblicato la relazione annuale riguardante l’applicazione della Carta da parte delle istituzioni europee e degli Stati membri.

Il voto del Parlamento europeo sui temi cruciali del mandato della Commissione (2014...

Nel corso della seduta del 18 aprile 2019, il Parlamento europeo ha approvato alcune delle proposte più significative messe in campo dalla Commissione Juncker nel corso del mandato 2014 – 2019.

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche