Presentati i dati sui primi risultati del programma europeo Erasmus+

Il 26 gennaio la Commissione ha pubblicato tre rapporti riguardanti Erasmus+, il nuovo programma dedito all’educazione, formazione, gioventù e sport.

Summer School – volontariato in Spagna nel settore accoglienza e educazione

Se sei un giovane tra i 18 e i 30 anni che ama l'Europa e si vuole mettere in gioco con un'esperienza all'estero allora...

L’europeismo dei giovani, lo studio del CESE

Il CESE ha recentemente pubblicato i risultati di uno studio richiesto dal gruppo Diversità Europa sul sentimento dei giovani europei rispetto all’appartenenza all’Unione europea. Lo studio è basato principalmente su un sondaggio rivolto a ragazzi tra i 14 e i 18 anni, di varie scuole del territorio europeo, per sondare le loro conoscenze e il loro sentimento europeo.

Aperto il concorso del “Premio europeo Carlo Magno della gioventù”

Il premio è intitolato a Carlo Magno, primo imperatore del Sacro Romano Impero, venerato dai suoi contemporanei come il "Padre dell'Europa".

CESE: più peso ai giovani nel processo decisionale europeo

Non basta ascoltare i giovani se non si è capaci di accogliere e promuovere le loro istanze Nel corso della Plenaria di settembre, il Comitato...

Programma giovani politici eletti 2023

Il Comitato europeo delle regioni (CdR) ha annunciato l'apertura del bando 2023 per il Programma giovani politici eletti (YEP), aperto ai giovani rappresentanti locali...

Guida al programma e al bando Erasmus+ 2018

€2.7 miliardi di fondi dedicati all’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport.

ERASMUS+: un’esperienza decisiva per 5 milioni di studenti europei

Il progetto #Erasmus+, promosso dall'Unione Europea e attivo ormai da più di trent'anni, ha cambiato e sta cambiando la vita a più di 5 milioni di giovani europei che non solo traggono benefici immediati dall'esperienza di studio all'estero, ma riscontrano esiti positivi anche nella loro futura carriera universitaria e lavorativa. Uno studio condotto dalla Commissione Europea sull'impatto di Erasmus+ ha coinvolto 77.000 studenti e più di 500 organizzazioni e ha dimostrato come questo progetto agevoli i #giovani nelle loro future carriere lavorative e li prepari ad affrontare le sfide della nuova era digitale, sfide particolarmente acute per la società moderna.

Aperte le candidature per il Premio Carlo Magno 2022

Come ogni anno, anche nel 2022 si alza il sipario delle candidature per il Premio Carlo Magno della Gioventù, assegnato a progetti realizzati da...

Studiare una lingua straniera in Europa

Il 26 settembre è stata celebrata la Giornata Europea delle Lingue che quest'anno vuole puntare l'attenzione sull'innovazione nell'apprendimento e nell'insegnamento delle lingue straniere in...

La lotta al cambiamento climatico è la principale sfida per il futuro dell’UE

I giovani europei non mostrano perplessità: la lotta ai cambiamenti climatici è la sfida cruciale dell’Europa di oggi e di domani. A dimostrarlo è...

Premio Carlo Magno: l’Erasmus aiuta l’integrazione

L’Erasmus aiuta l’integrazione. Ne sono convinti gli ideatori di Erasmus evening, il programma trasmesso della radio online dell’Università Adam Mickiewicz di Poznan, in Polonia,...

Campi estivi per bambini ucraini – estate 2023

​​​​​I campi estivi per bambini ucraini sono un'iniziativa congiunta del Comitato europeo delle regioni e dell'Associazione delle città ucraine, lanciata nel 2022 al fine...

Pubblicato il rapporto annuale RSF: sempre più giornalisti detenuti nel mondo

Secondo il rapporto annuale di Reporters Sans Frontières (RSF) pubblicato il 12 dicembre il numero dei giornalisti detenuti è cresciuto nel 2016, un aumento che ha riguardato soprattutto la Turchia con circa 100 giornalisti e collaboratori giornalistici che sono attualmente incarcerati.

“Parlami d’Europa” : incontri fra generazioni sul passato e sul futuro dell’Unione

Inizierà il 9 settembre a Praga il progetto “Tell Me About Europe” (Parlami dell’Europa), organizzato dal Goethe-Institut, e consisterà in una serie di eventi...

Corpo Europeo di Solidarietà: volontariato o opportunità di lavoro?

Il parere del Comitato Economico e Sociale Europeo sul Corpo Europeo di Solidarietà.

Istruzione e formazione professionale: una scelta intelligente

Si è tenuta a Vienna la terza Settimana europea della formazione professionale, organizzata dalla Commissione europea con lo scopo di valorizzare l’#istruzione e la #formazione professionale. #DiscoverYourTalent #EUVocationalSkills

Consiglio dei giovani ALCOTRA – candidature aperte fino all’8 giugno

Per il periodo 2021-2027, il programma di cooperazione transfrontaliera italo-francese INTERREG - ALCOTRA prevede l'istituzione di un Consiglio dei Giovani: composto da persone di...

Tre proposte della Commissione europea in tema di istruzione

Apprendimento permanente, competenze digitali e dimensione europea dell’istruzione. Sono questi i temi di tre iniziative che la Commissione europea ha proposto il 17 gennaio scorso, in continuità con le riflessioni emerse nel Summit sociale di Göteborg e in previsione del Vertice europeo sull’istruzione, in programma per il 25 gennaio prossimo.

Pronti i nuovi pass di DiscoverEU, il programma che permette ai diciottenni di viaggiare...

Sono state aperte le candidature per accedere ai pass di viaggio di #DiscoverEU, il programma proposto dal Parlamento europeo che da giugno 2018 ha permesso a 50.000 giovani provenienti da tutt’Europa di viaggiare e conoscere a fondo il nostro continente, il suo patrimonio culturale e la sua comunità. Tutti i diciottenni dell'Unione europea hanno tempo fino al 28 novembre 2019 per candidarsi e avere l'opportunità di scoprire l'Europa tra il 1° aprile e il 31 ottobre 2020.

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche