11 luglio, Giornata mondiale della popolazione

130

Oggi, 11 luglio 2024, è la Giornata mondiale della popolazione. 

Negli ultimi decenni siamo stati testimoni di una drammatica crescita della popolazione mondiale, guidata, per lo più, da un aumento dell’aspettativa di vita, accompagnata da importanti cambiamenti nei tassi di fertilità, dalla crescente urbanizzazione e dall’accelerazione delle migrazioni. 

Ci sono volute centinaia di migliaia di anni perché la popolazione mondiale arrivasse a 1 miliardo, ma, poi, sono bastati 200 anni per moltiplicarsi di sette volte. Nel 2011, la popolazione mondiale ha raggiunto i 7 miliardi, nel 2021 è arrivata a quasi 7,9 miliardi e si prevede che crescerà fino a circa 8,5 miliardi nel 2030, 9,7 miliardi nel 2050 e 10,9 miliardi nel 2100.

Negli anni si sono verificati grandi cambiamenti nei tassi di fertilità e nell’aspettativa di vita: all’inizio degli anni ’70, le donne avevano in media 4,5 figli a testa, mentre nel 2015, la fertilità totale nel mondo era scesa al di sotto dei 2,5 figli per donna. Al contrario, la durata media della vita è aumentata, passando dai 64,6 anni dei primi anni ’90 ai 72,6 anni del 2019.

Inoltre, il mondo sta registrando alti livelli di urbanizzazione e un’accelerazione delle migrazioni: per la prima volta nel 2007 il numero di persone residenti nelle aree urbane ha superato quello delle aree rurali, ed entro il 2050 circa il 66% della popolazione mondiale vivrà nelle città.

Queste tendenze hanno e avranno sempre di più implicazioni di vasta portata, incidendo sullo sviluppo economico, sull’occupazione, sulla distribuzione del reddito, sulla povertà e sulle tutele sociali.

Istituita dall’ONU al fine di dedicare un ruolo centrale alle questioni demografiche nei piani e nei programmi di sviluppo globali, la giornata mondiale della popolazione del 2024 ha come titolo Pianificazione familiare: dare potere alle persone per lo sviluppo dei paesi”.

Al riguardo, l’ONU  intende attirare l‘attenzione sul fatto che una pianificazione familiare sicura e voluta non è soltanto un diritto di ogni essere umano ma è anche alla base dell’uguaglianza di genere e un fattore chiave di lotta alla povertà.

Per approfondire: World Population Day 11  July 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here