Politica di coesione: approvato il piano italiano

738

Commissione europea e Italia hanno trovato un accordo, il 13 luglio scorso, sulle priorità   dello stato italiano per il periodo 2007/2013. Nel Quadro Nazionale Strategico (NSRF), le autorità   italiane descrivono come intenderanno investire i 28 bilioni di Euro ricevuti dall’Unione europea, in linea con quanto stabilito dalla Stategia di Lisbona.
Le 4 grandi priorità   individuate sono: lo sviluppo dei circuiti della conoscenza; l’aumento degli standard di vita e della sicurezza sociale; il rafforzamento della competitività   ed il miglioramento del settore industria e servizi; l’internalizzazione e l’ammodernamento dell’economia.
Approfondisci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here