Appello per l’apertura di un canale umanitario fino all’Europa per il diritto d’asilo europeo

L'Associazione APICE ha aderito all’appello lanciato lanciato da Melting Pot Europa per "l’apertura di un canale umanitario affinché chi fugge dalla guerra possa chiedere asilo alle istituzioni europee senza doversi imbarcare alimentando il traffico di essere umani e il bollettino dei naufragi". Diffondi e aderisci anche tu all'appello!

Pubblicata la Relazione annuale 2014 dell’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo (EASO)

L’EASO, l’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo, ha pubblicato la Relazione annuale sulla situazione di asilo nell’Unione Europea 2014.

Agenzia per i diritti fondamentali: tolleranza zero contro lo sfruttamento

La nuova relazione dell’Agenzia Europa per i diritti fondamentali (Fundmental Rights, Agency, FRA) ha pubblicato un Rapporto le forme criminali di sfruttamento dell'attività lavorativa che colpiscono i lavoratori che si spostano all'interno dell'UE o che vi fanno ingresso.

Commissione europea, a breve la presentazione della bozza di legislazione sull’asilo

La Commissione europea ha confermato che in occasione del discorso sullo Stato dell’Unione Europea previsto per mercoledì 9 a Strasburgo Jean-Claude Juncker presenterà un pacchetto di misure legislative per fronteggiare la crisi delle migrazioni.

Rapporto ANCI: in aumento i minori stranieri non accompagnati

Più di 9.000 minori stranieri non accompagnati, aumentati del 98,4% in due anni. Sempre più maschi, prossimi alla maggiore età, e provenienti soprattutto dai Paesi dell'Africa, dal Bangladesh e dall'Afghanistan.

L’UE lancia un programma per emettere carte prepagate destinate ai migranti in Turchia

L’Unione Europea ha recentemente lanciato un programma per emettere mensilmente carte elettroniche caricate con un certo ammontare di denaro da destinarsi a un milione di rifugiati in Turchia.

La Corte di Giustizia UE legittima la ricollocazione dei richiedenti asilo nei Paesi dell’Unione

La Corte di Giustizia EU respinge il ricorso di Ungheria e Slovacchia: la ricollocazione dei richiedenti asilo è legittima.

17 ottobre: Giornata Internazionale contro la povertà

Ogni anno il 17 ottobre si celebra la Giornata Internazionale di lotta contro la povertà. Quest’anno, il tema scelto dalle Nazioni Unite è stato “Mettere fine alla violenza della povertà, favorendo l’autonomia e costruendo la pace”.

Dall’Unione Europea nuovi aiuti per i rifugiati siriani

Con quest’ultimo pacchetto di aiuti, gli stanziamenti totali erogati dal 2014 per far fronte alla crisi dei rifugiati siriani ammontano a poco meno di 1,4 miliardi di Euro. #Siria

Concorso: “I migranti in Europa”

Il concorso, rivolto agli studenti che frequentano scuole artistiche, di giornalismo e di comunicazione dell‘UE, vuole offrire a giovani artisti un’opportunità di riflessione sul contributo che i migranti apportano oggi alla società europea, stimolando la discussione sulla tematica delle migrazioni, di non facile lettura in quest'epoca di crisi e disoccupazione.

Cooperazione con l’Albania per la sorveglianza delle frontiere UE

Il 22 maggio l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera ha dato vita al primo intervento al di fuori dei confini UE, nel territorio di uno stato terzo. Da tal giorno, in fatti, squadre dell’Agenzia si trovano in Albania, per un progetto che rappresenta un importante passo in avanti nella cooperazione transfrontaliera.

Diritti umani: la situazione dell’Ungheria preoccupa il Parlamento

Nel quadro delle azioni di monitoraggio dei diritti umani che competono all’Unione Europea, la commissione parlamentare Libertà Civili, Giustizia e Affari Interni (LIBE) ha tenuto un’audizione pubblica riguardante la situazione dei diritti umani in Ungheria, alla presenza di ONG, organizzazioni internazionali e del governo ungherese.

Dati Eurostat 2014 sui richiedenti asilo

Secondo l’Istituto europeo di Statistica (Eurostat), iil numero dei richiedenti asilo nell’UE è aumentato in un anno di 191.000 persone (+44%), raggiungendo quota 626.000 unità. Particolarmente consistente è stato l’aumento di siriani (dai 50.000 del 2013 ai 123.000 del 2014).

Sentenza della Corte di Giustiza sul diritto di soggiorno permanente

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha emesso, il 21 dicembre scorso, una sentenza sull’acquisizione del diritto di soggiorno permanente in uno Stato membro. La...

Agenda dell’Unione Europea sulle migrazioni

In occasione del prossimo Consiglio europeo, nel corso del quale si discuterà dei progressi realizzati nel quadro dell’Agenda europea in materia di migrazioni, la...

Risorse Ue a sostegno di migrazioni, reinsediamenti e rimpatri volontari

L’Unione europea ha adottato il 26 febbraio scorso tre nuovi programmi nell’ambito del Fondo fiduciario per l’aiuto di #emergenza all’#Africa. L’ammontare complessivo delle risorse stanziate è di oltre 150 milioni di euro e la decisione concretizza gli impegni di Unione europea, Unione africana e ONU a favore dei migranti in transito dalla Libia.

Presentato il XVIII Rapporto nazionale sulle migrazioni 2012 dell’ISMU

È stato presentato l'11 dicembre 2012, presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo a Milano, il XVIII Rapporto nazionale sulle migrazioni 2012, elaborato dalla Fondazione Ismu (Iniziative e studi sulla multietnicità).

Patto Globale per la Migrazione: principi e obiettivi per una migrazione sicura, ordinata e...

A seguito di un lungo processo di collaborazione e di confronto tra gli Stati membri delle Nazioni Unite, è stato predisposto il testo del Patto globale per una #migrazione sicura, ordinata e regolare che verrà adottato il prossimo dicembre. #GCM

Nel 2013 un milione di nuovi cittadini UE

Secondo i dati Eurostat, nel 2013, gli Stati membri dell’UE hanno concesso la cittadinanza a quasi 1 milione di persone, registrando così una crescita del 20% rispetto al 2012. L’89% delle persone che hanno ottenuto la cittadinanza UE nel 2013 erano provenienti da paesi extra-europei.

Profughi, terza relazione su ricollocazione e reinsediamento adottata dalla Commissione.

La terza relazione sui meccanismi di ricollocazione e di reinsediamento adottata dalla Commissione evidenzia risultati largamente al di sotto delle aspettative rispetto ai target previsti nel settembre 2015

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche