Un minuto di silenzio per le vittime in Nepal e nel Mar Mediterraneo

Lunedì 27 aprile 2015, la sessione plenaria del Parlamento Europeo a Strasburgo si è aperta con un minuto di silenzio per le vittime del...

Tibet : l’UE attende chiarimenti dalla Cina

Nell’attesa di ottenere «urgentemente» ulteriori chiarimenti dal governo cinese sulla situazione creatasi in Tibet, l'UE esprime «profonda preoccupazione» per i disordini degli ultimi giorni...

Spazio Europeo della ricerca: obiettivo quasi raggiunto

Il 16 settembre la Commissione Europea ha presentato una Relazione sui progressi dello Spazio Europeo della ricerca (European Research Area, ERA), ossia del progetto europeo che mira a favorire un'intensa collaborazione tra ricercatori, che si concretizza in maggior competitività e nel più agevole scambio di informazioni scientifiche.

Brevetti europei: proposta della Commissione

La Commissione europea ha pubblicato il 3 aprile scorso una comunicazione nella quale espone le sue idee su come migliorare il sistema dei brevetti...

Libro verde sulla protezione consolare e diplomatica

La Commissione europea ha pubblicato il 28 novembre un Libro verde sulla protezione consolare e diplomatica che affronta una vasta gamma di questioni, quali...

Eurobarometro: cresce la percezione positiva nei confronti dell’unione Europea e dei candidati alle elezioni...

I risultati dell'ultimo #Eurobarometro hanno rivelato una crescita dei cittadini che ritengono che l’appartenenza all’Unione Europa del proprio paese sia una cosa buona. Questo dato sale infatti al 68%, rispetto 60% dell’aprile scorso. Dato che è accompagnato da un 47% corrispondente alle persone che sostengono di aver sentito notizie circa le prossime elezione europee, contro il 52% che invece ha dichiarato di non aver sentito informazioni al riguardo.

Aumentano gli investimenti in ricerca e sviluppo

Nonostante la crisi economica in corso, gli investimenti industriali per la ricerca e lo sviluppo su scala mondiale sono aumentati del 6,9% nel 2008...

Budget 2008: le critiche dei deputati

Il 13 luglio scorso, il Consiglio dei Ministri delle Finanze degli Stati membri ha raggiunto un accordo unanime sulla prima lettura del budget comunitario...

Povertà   in aumento secondo i tre quarti degli europei

Oltre i tre quarti degli europei ritengono che la povertà   sia cresciuta negli ultimi dodici mesi a livello locale, nazionale ed europeo, circa un...

Far fronte alla nuova politica di coesione

Su iniziativa del Commissario per la Politica regionale, Danuta Hubner, e di quello per gli Affari sociali, Vladimir Spidla, la Commissione europea ha adottato...

Centri per migranti: ancora pessima la situazione italiana

Dieci anni dopo l’istituzione dei Centri per migranti in Italia e cinque anni dopo la prima indagine svolta in materia, l’organizzazione Medici Senza Frontiere...

PIL di UE e zona euro +0,8%

Secondo le rilevazioni Eurostat il Prodotto Interno Lordo (PIL) ha registrato nel primo trimestre 2011 una crescita dello 0,8% rispetto al trimestre precedente sia...

Telecomunicazioni: primo sì per la riduzione delle tariffe

La commissione Industria del Parlamento europeo ha dato il suo via libera alla proposta della Commissione di ridurre i costi del roaming internazionale entro...

Clima: dare impulso all’azione globale dopo Copenaghen

Per «mantenere l'impulso» delle iniziative globali contro i cambiamenti climatici, mettere in atto in tempi brevi il testo approvato lo scorso dicembre a Copenaghen...

La Commissione Europea ha valutato i Piani nazionale integrati per l’energia e il clima

La Commissione europea ha recentemente pubblicato la valutazione dei Piani nazionale integrati per l'energia e il clima (PNEC). Introdotti dal regolamento 2018/1999 sulla governance dell'Unione dell'energia e dell'azione per il clima nell’ambito del pacchetto "Energia pulita per tutti gli europei", i PNEC contengono le proposte di pianificazione operate dagli Stati membri per il conseguimento degli obiettivi in materia ambientale previsti per il 2030, in attuazione della cosiddetta “Unione dell’energia”.

Più cooperazione tra la BEI e il Comitato delle regioni per favorire la ripresa...

Markku Markkula, presidente del Comitato delle regioni (CdR), ha incontrato Werner Hoyer, Presidente della Banca europea per gli investimenti (BEI), per discutere di possibili iniziative comuni volte a favorire gli investimenti privati e la ripresa Europea.

Libano: gli aiuti della Commissione europea

La Commissione devolve 10 milioni di euro in aiuto umanitario d’urgenza in favore delle vittime del conflitto libanese per coprire i bisogni più urgenti...

Libertà di circolazione e rischi di discriminazione fiscale

La Commissione europea esaminerà le disposizioni degli Stati membri in materia fiscale, al fine di verificare eventuali discriminazioni nei confronti dei cittadini UE che vivono in uno Stato membro diverso dal proprio. Recenti dati della Commissione europea dimostrano che la mobilità dei lavoratori è una grande potenzialità per la crescita economica dell’UE il cui PIL tra il 2004 e il 2009 è dovuto del un 1% alla mobilità seguita al “grande allargamento”.

Programma UE 2008 sulla salute

Il Parlamento europeo ha approvato in seduta plenaria il compromesso raggiunto col Consiglio riguardo al secondo programma d'azione comunitaria in materia di salute. Nel...

Schulz: la spesa dell’Unione sia al centro dei prossimi negoziati

Il presidente Schulz, a meno di 24 ore dal voto del PE che si è opposto alla proposta del Consiglio per il quadro pluriennale...

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche