Rapporto sull’educazione e la formazione nell’UE

Pubblicato dalla Commissione europea il Rapporto 2013 sull'educazione e la formazione nell'Unione Europea. Il Rapporto è accompagnato da approfondimenti e analisi sui 28 Paesi membri e da infografiche che permettono confronti e valutazioni sui progressi dei singoli Stati membri in relazione alla strategia Europa 2020 e agli obiettivi previsti dal "quadro strategico per la cooperazione europea nel settore dell'istruzione e della formazione" (ET 2020).

L’UE invita a superare il digital divided

Ieri la Commissione Europea ha comunicato le nuove linee guida che mirano a aiutare i Paesi dell’UE a beneficiare delle nuove tecnologie; l’esecutivo UE...

Un programma per tutelare i minori dalle nuove tecnologie

Sensibilizzazione del pubblico, lotta contro i contenuti illeciti e i comportamenti dannosi on line, promozione di un web più sicuro con particolare attenzione alla...

Il multilinguismo: uno stimolo per la competitività  

Secondo uno studio effettuato per conto della Commissione europea dal CILT, il Centro nazionale britannico per le lingue, ogni anno migliaia di imprese europee...

La cultura pilastro dell’integrazione europea

Apprezzamento per le dichiarazioni di Barroso sulla centralità   della cultura nel processo di integrazione europea. Si sono espressi in tal senso: - Il Presidente della...

Scuola: migliorare l’inserimento dei figli di immigrati

Il Parlamento europeo prende l’iniziativa per affrontare il problema dei figli degli immigrati a scuola, i cui risultati sono generalmente inferiori a quelli dei...

A maggio lo European Short Film Festival

Il Forum degli studenti d’Europa (AEGEE) organizza, dal 1 al 5 maggio a Karlsruhe, in Germania, il Festival europeo di cortometraggio cinematografico che quest’anno...

Assegnato il premio Carlo Magno della gioventù 2008

Il Presidente del Parlamento europeo Hans-Gert Pà ¶ttering, e il presidente della Fondazione del premio internazionale Carlo Magno Andrà© Leysen, hanno consegnato ieri sera all'Università  ...

2018: la cultura europea al primo posto

Il 2018 è stato dichiarato dalle Istituzioni europee Anno del Patrimonio Culturale Europeo. Lo scopo di quest’iniziativa è riscoprire e aumentare la consapevolezza sociale ed economica delle  culture  europee, che richiama alla missione volta a legittimare le grandi diversità presenti nella ricca storia europea, un viaggio nel passato verso una memoria chiave per il futuro.

L’UE promuove la cultura nelle città con la seconda generazione dell’Osservatorio della cultura e...

La Commissione europea ha pubblicato la seconda edizione dell’Osservatorio della cultura e della creatività urbana, uno strumento lanciato per la prima volta nel 2017 che ha l’obiettivo di valutare promuovere e stimolare la crescita culturale, sociale ed economica delle diverse città europee. Vengono valutati principalmente tre aspetti delle città: la vivacità culturale, l’economia creativa e il contesto favorevole.

“Europeana” è on line

Europeana, la biblioteca europea multimediale, la cui creazione è stata sostenuta nel settembre 2007 dal Parlamento, è da oggi on line. Per accedere agli...

Breslavia e San Sebastian Capitali europee della Cultura 2016

Le città di Breslavia (Polonia) e San Sebastian (Spagna) sono le Capitali europee della Cultura 2016. Il programma culturale inizierà ufficialmente a Breslavia il 17 gennaio, alla presenza del commissario europeo all’Educazione, cultura, gioventù e sport Tibor Navracsics; sei giorni più tardi sarà il turno di San Sebastian.

Europa nostra 2006 per il patrimonio culturale

La Commissione europea e Europa Nostra hanno comunicato i nomi dei vincitori del Premio del patrimonio dell’Unione europea - Concorso Europa Nostra 2006, riconoscimento...

Seminario sull’utilizzo delle Tecnologie per l’Informazione e la Comunicazione

La regione Vallona e la regione Nord-Pas di Calais organizzano il 19 maggio, in collaborazione con il Comitato delle Regioni e con il Sostegno...

Libro della Commissione sulla comunicazione scientifica

La Commissione europea ha pubblicato «Communicating European Research 2005», con l’obiettivo di incoraggiare la condivisione delle conoscenze, la sensibilizzazione del pubblico, la trasparenza, il...

Nobel Yunus: per Borrell un pioniere della lotta alla povertà  

Mohammad Yunus e la sua Grameen Bank possono essere di ispirazione per tutti per creare ''sviluppo economico e sociale dal basso'' ed il comitato...

Eurostat: istruzione verso il raggiungimento degli obiettivi di Europa 2020

Eurostat ha diffuso nei giorni scorsi alcuni dati sul livello di istruzione nei 28 Stati membri dell'Unione in relazione agli obiettivi di Europa 2020....

Europeana: la biblioteca digitale europea

Il prossimo autunno potrebbe essere creata la biblioteca digitale europea, che permetterà   ai cittadini europei di accedere al materiale conservato nei musei, nelle biblioteche...

Definite nuove regole per la pubblicità   televisiva

Il Parlamento europeo ha adottato una direttiva sui servizi dei media audiovisivi che prevede regole più morbide in materia di diffusione della pubblicità   televisiva....

Adottata la carta europea del cinema on line

In occasione del festival del cinema di Cannes, il 23 maggio i principali rappresentanti dell’industria cinematografica, dei fornitori di servizi internet e degli operatori...

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche