Dalla Commissione nuovi fondi a sostegno dell’istruzione in contesti emergenziali

184

Il nuovo stanziamento annunciato in occasione del lancio di #RaiseYourPencil

La Commissione europea ha disposto l’erogazione di 164 milioni di Euro in aiuti umanitari, destinati a finanziare progetti nel settore dell’istruzione in situazioni di emergenza.

Lo stanziamento è stato ufficialmente annunciato nel corso di #School4All, la conferenza sull’istruzione in situazioni emergenziali recentemente tenutasi a Bruxelles, che ha visto la partecipazione di oltre 400 operatori del settore.

Contestualmente, è stato annunciato l’avvio della campagna #RaiseYourPencil, avente l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica internazionale in merito all’importanza di garantire l’accesso all’istruzione ai 75 milioni di bambini e giovani in età scolare che vivono in aree colpite da calamità o conflitti.

A tal proposito, la Commissione europea ha provveduto ad accrescere le risorse a ciò destinate, portandole dai 13 milioni di Euro del 2015 (pari al’1% della quota di bilancio destinata agli aiuti umanitari) ai 290 milioni di Euro del 2019 (10% circa degli aiuti complessivi).

Per approfondire: il comunicato della Commissione, la campagna #RaiseYourPencil

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here