Benefici duraturi dai cinque anni di allargamento dell’UE

Gli ultimi allargamenti dell’UE, quelli del 2004 e del 2007 che hanno segnato l’estensione a 12 nuovi Stati membri, hanno generato benefici economici per...

Violenze di Boko Haram, L’UE presta soccorso agli sfollati

Lo scorso 15 luglio la Commissione ha messo a disposizione 58,2 milioni di euro per aiutare la popolazione raccolta attorno al bacino del lago Chad, vittima degli atavici mali della denutrizione e delle malattie, alle quali si è aggiunta l’atroce violenza di Boko Haram.

Informazioni dettagliate sulla Politica di coesione dell’UE

La Politica di coesione europea costituisce una priorità   per migliorare la competitività   dell’UE nel complesso e delle sue regioni più deboli in particolare: per...

Consiglio d’Europa: migliorare la coesione sociale

I ministri responsabili della Coesione sociale dei 47 Stati membri del Consiglio d’Europa si sono riuniti a Mosca, ribadendo il proprio impegno politico a...

I primi passi dell’Euroregione Pirenei-Mediterraneo

I rappresentanti dell’Euroregione Pirenei - Mediterraneo, che affonda le sue radici in una cooperazione transfrontaliera tra Sud Pirenei, Languedoc-Roussillon, Catalogna, Aragona e Isole Baleari,...

Migliora l’applicazione delle norme europee

Secondo l'ultimo quadro di valutazione del mercato interno della Commissione europea, il tasso di recepimento delle direttive europee è in miglioramento nell’ultimo anno, anche...

Conclusa l’Assemblea Parlamentare Euromed

Fine dei lavori dell’Assemblea Parlamentare EuroMed, riunita al Cairo dal 12 marzo con l’entrata in carica del nuovo Presidente Josep Borrell e con l’adozione...

Nasce l’euroregione Alpes mediterranà©e

E' stata costituita al Forte di Bard, in Valle d'Aosta, l'Euroregione Alpes Mediterranà©e, che comprende cinque regioni transfrontaliere (tre italiane: Valle d'Aosta, Piemonte e...

Corte dei conti moderatamente positiva sull’UE

La Corte dei conti europea ritiene che i conti dell’UE per l'esercizio 2007 presentino un'immagine sostanzialmente fedele della situazione finanziaria, delle operazioni e dei...

Eurostat: pubblicato l’Annuario regionale 2015

Eurostat, l'Ufficio Statistico dell'Unione Europea, ha pubblicato l’Annuario regionale 2015 in concomitanza settimana europea delle regioni e delle città, che si è tenuta a Bruxelles dal 12 al 15 ottobre 2015.

25 anni di Interreg: un sondaggio online per valutare il percorso

In occasione dei 25 anni di Interreg, il 15 e 16 settembre 2015 si terrà a Belval, Lussemburgo, una conferenza celebrativa, il cui obiettivo sarà valutare il percorso fatto e affrontare le maggiori problematiche.

«Open days» per regioni e città   europee

Il 18 luglio, Danuta Hà ¼bner, Commissario europeo per la Politica regionale, ha presentato, insieme a Michel Delebarre, Presidente del Comitato delle Regioni (CdR), l’iniziativa...

L’UE investe in servizi, tecnologia e capitale umano

Il Parlamento europeo ha dato il suo parere conforme alla decisione del Consiglio concernente gli orientamenti strategici della futura politica di coesione. Questi fissano...

Forti differenze di PIL pro capite tra i Paesi dell’UE

Tra gli Stati membri dell’UE persistono forti differenze economiche, dal momento che il Prodotto Interno Lordo (PIL) pro capite espresso in standard di potere...

Forti differenze di PIL pro capite tra i Paesi dell’UE

Uno studio pubblicato dall’Ufficio statistico europeo Eurostat evidenzia le grandi differenze per quanto concerne la distribuzione della ricchezza nell’UE: si va da un minimo...

I fondi strutturali per le periferie francesi

E’ quanto dice il Presidente Barroso in una lettera al primo ministro francese Dominique de Villepin. Alla Francia spettano ancora 50 milioni di euro...

Regioni d’Europa, in attesa delle prospettive finanziarie

Il Parlamento europeo ha approvato un rapporto sul ruolo della coesione territoriale nello sviluppo regionale, in cui chiede alla Commissione che vengano presi...

«La politica regionale per far fronte alle sfide demografiche»

Più di 500 persone tra esperti del settore amministrazione, funzionari delle istituzioni e delle reti nazionali, regionali e locali di tutte le regioni d’Europa...

Rapporto Hà ¼bner: l’Europa è indietro nella crescita

La Commissaria per le politiche regionali Danuta Hà ¼bner ha presentato il terzo rapporto sulle politiche di coesione, in cui rileva come, nonostante le ancora...

Sesta relazione sulla coesione economica, sociale e territoriale dell’UE

La Sesta relazione sulla coesione economica, sociale e territoriale, della Commissione europea, pubblicata il 24 luglio 2014, dimostra che la politica di coesione dell’UE rispetta gli obiettivi di crescita della strategia Europa 2020 creando posti di lavoro e riducendo le disparità in tutta Europa. Guardando al prossimo periodo 2014-2020 la relazione descrive come gli investimenti saranno concentrati su settori fondamentali quali l’efficienza energetica, l’occupazione, l’inclusione sociale e le PMI, perché tali investimenti siano in massimo grado a favore dei cittadini.

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche