Home News Energia, clima e ambiente

Energia, clima e ambiente

"Smog" by Simone Ramella - licensed under CC BY 2.0

Le nuove regole europee sull’ omologazione delle auto e sulle emissioni inquinanti.

Il 19 aprile del 2018 gli eurodeputati hanno dato il via libera ad un nuovo regolamento, che mira a raggiungere una maggiore armonizzazione per quanto riguarda le procedure di omologazione delle #autovetture, adottate dai singoli Stati membri. L’obiettivo perseguito è quello di garantire una miglior trasparenza ed evitare frodi ai danni dei consumatori europei. Viene così aggiornata la vecchia legislazione sulla materia, che risaliva ad una direttiva del 2007. #ambiente #inquinamento

Investimenti per l’ambiente, la natura e il clima

La Commissione Europea investirà 222 milioni di euro nel programma LIFE per l’ambiente e l’azione per il clima, allo scopo di sostenere la transizione...

Le città e le regioni europee stabiliscono le priorità del 2019 nei settori dell’ambiente,...

Una delle nuove priorità è certamente rappresentata dalla lotta contro la povertà energetica in Europa: ad oggi, 57 milioni di persone non possono permettersi un sistema di riscaldamento adeguato, mentre 52 milioni devono affrontare ritardi nel pagamento delle bollette energetiche.

Sondaggio UE: gli europei e l’ambiente

Secondo un recente sondaggio realizzato dalla Commissione Europea il 90% della popolazione esprime forti preoccupazioni per l’ambiente e sono molti coloro che ritengono che...

La Commissione europea presenta il nuovo Osservatorio UE sulla povertà energetica

Lo scorso 29 gennaio è stato lanciato il nuovo Osservatorio UE sulla povertà energetica.

L’UE ottiene l’accordo russo-ucraino sul gas

Dopo la Russia anche l’Ucraina ha sottoscritto il protocollo d’intesa che prevede il monitoraggio internazionale del flusso di gas, quindi dovrebbe essere risolta la...

Agenda per lo Sviluppo Urbano Sostenibile: la Commissione fa il punto

In occasione del World Urban Forum, svoltosi a Kuala Lumpur agli inizi di febbraio, la Commissione europea ha presentato i progressi fatti sui  tre...

Il Comitato delle Regioni si dichiara contrario alla liberalizzazione delle reti idriche

Il Comitato delle Regioni ha accolto favorevolmente la proposta di revisione della direttiva sull’acqua potabile avanzata dalla Commissione europea il 1° febbraio 2018. #right2water

L’Europa verso un nuovo sistema economico: alla Commissione il Premio per l’Economia Circolare.

Al Forum Economico di Davos, Il World Economic Forum ha assegnato alla Commissione europea il Premio per l‘#Economia Circolare per aver favorito la transizione del nostro sistema economico, lineare, verso un sistema economico nuovo di tipo circolare.

Programma LIFE: più finanziamenti per l’ambiente e il clima

«La politica e la legislazione dell’Unione in materia di ambiente e di clima hanno garantito un miglioramento sostanziale dello stato dell’ambiente. Restano tuttavia importanti...

Mai così elevato il rischio di desertificazione globale

Si stima che la percentuale di suolo degradato, ossia quello la cui fertilità sia del tutto o in parte compromessa, ammonti, ad oggi, al 75% della superficie terrestre, registrando incrementi annui di vastità pari alla metà della superficie dell’intera Unione Europea. #desertificazione #clima #ambiente

Energia e ambiente: trattative in corso tra i governi dell’UE

Prevedere una certa flessibilità   a fronte di «preoccupazioni giustificabili», garantire «un’equa distribuzione dei costi», ma gli obiettivi che l’UE si pone per fronteggiare i...

22 Marzo: giornata mondiale dell’acqua

Nel 2010, l’ONU, con la Risoluzione 64/92 riconosce che il diritto all’acqua potabile ed ai servizi igienico sanitari è un diritto dell’uomo “essenziale alla qualità della vita ed all’esercizio di tutti i diritti dell’uomo”. Purtroppo, ad oggi, il diritto umano all’acqua come diritto autonomo e specifico ad un quantitativo minimo, necessario per la vita, è garantito in pochissimi Stati.

Cittadini dell’UE contro i cambiamenti climatici

Secondo un recente sondaggio Eurobarometro, oltre il 70% dei cittadini europei crede nella lotta ai cambiamenti climatici ma ritiene che UE, Stati membri, industria...

Tenere il settore dell’energia fuori dalla crisi

In occasione dell’incontro tra i ministri dell’Energia dei G8, svoltosi a Roma nei giorni 24-25 maggio, il commissario europeo responsabile per l’Energia, Andris Piebalgs,...

Le priorità del programma Horizon 2018 -2020

Gli obiettivi principali dell'ultimo triennio di #Horizon 2020.

L’Europa discute di sicurezza energetica

Si è discusso di politica estera comune in materia di energia e di come assicurare un elevato grado di sicurezza negli approvvigionamenti di gas...

LIFE+: 300 milioni a favore dell’ambiente

A seguito dell’approvazione del Parlamento Europeo è stato istituito un nuovo strumento finanziario per l’ambiente chiamato «LIFE+», che raggrupperà  , con un budget di circa...

L’Europarlamento riduce le sue emissioni di CO2

Per cercare di tradurre i buoni propositi in buone pratiche, il Parlamento europeo ha adottato un piano interno di «riduzione delle emissioni di CO2»...

Il Comitato delle regioni europee interviene sulla strategia di riduzione delle emissioni di CO₂

Nel quadro della strategia comunitaria per la riduzione delle emissioni di anidride carbonica, e dietro richiesta della Commissione, gli enti locali europei hanno evidenziato la necessità di un coinvolgimento attivo dei vari livelli di governo locale per il raggiungimento degli obiettivi.

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche