Eurobarometro sulla protezione dell’ambiente

Il 3 marzo L’Eurobarometro ha pubblicato gli ultimi sondaggi sulla percezione della crisi ambientale da parte dei cittadini. Innanzitutto, i...

Dal Comitato delle Regioni (CdR) nuovi pareri su ambiente e Green Deal

Il tema dell’ambiente e della transizione verde è stato recentemente al centro dei lavori del Comitato delle Regioni (CdR).

Dalla Commissione europea oltre 100 milioni per il programma LIFE

Finanzieranno dieci nuovi progetti, mobilitando risorse per oltre 6,5 miliardi di Euro La Commissione europea ha recentemente disposto uno...

Gli enti locali e la transizione ambientale: nuovo parere del Comitato delle Regioni (CdR)

Dal CdR, la richiesta di un maggior coinvolgimento degli enti subcomunali Nella giornata di lunedì 12 febbraio, il Comitato...

Economia blu: nasce il fondo BlueInvest

Finanzierà investimenti innovativi nel comparto marittimo La Commissione europea ha recentemente aggiunto un altro tassello alla sua politica di...

Le posizioni del Comitato economico e sociale europeo e del Comitato delle regioni in...

Il Comitato economico e sociale europeo (Cese) e il Comitato europeo delle regioni (Cdr), i due organi consultivi dell’Unione Europea, si sono recentemente occupati del Green Deal europeo e di sviluppo sostenibile.

Il Consiglio UE adotta le proprie conclusioni sulla diplomazia climatica

Nel corso della sessione svoltasi il 20 gennaio scorso, il Consiglio “Affari esteri” dell’Unione Europea ha adottato alcune conclusioni in merito alla diplomazia climatica.

Lisbona, capitale verde europea nel 2020

Quest'anno, Lisbona è la Capitale Verde Europea.  Questo premio è il risultato di un'iniziativa presa da 15 città europee...

Green Deal: la sfida per la neutralità climatica dell’Europa

Lo scorso 11 gennaio la Commissione ha lanciato il Green Deal Europeo, un piano finalizzato al raggiungimento dell’ambizioso obiettivo di diventare il primo gruppo...

L’impegno del Parlamento UE in materia di ambiente e clima

Approvate due nuove risoluzioni in occasione della COP25 di Madrid Nel corso dell’ultima sessione plenaria (25 - 28 novembre),...

I cittadini europei chiedono all’Europarlamento di occuparsi di clima e ambiente

La consapevolezza dell’importanza della lotta ai cambiamenti climatici è ormai matura nella maggioranza della popolazione europea: è quanto emerge da un recente eurobarometro, secondo il quale ben il 32% dei cittadini europei ritiene che “combattere i cambiamenti climatici e preservare il nostro ambiente, gli oceani e la biodiversità” debba essere la priorità principale del Parlamento europeo.

Reperimento responsabile delle materie prime

“Due Diligence Ready” : un nuovo portale della Commissione a sostegno delle imprese Il 20 novembre la Commissione...

Lousada vince il concorso “Transformative Action Award 2019”

La cittadina portoghese di Lousada è stata proclamata vincitrice di “Transformative Action Award – Per un’azione trasformativa 2019” in una cerimonia tenutasi a Bruxelles presso il Comitato Europeo delle Regioni (CoR). Il concorso ha come scopo quello di premiare la città, regione o organizzazione sociale civile che contribuisce allo sviluppo sostenibile e alla trasformazione socio-culturale, socio-economica e tecnologica della sua comunità.

La Commissione sostiene la nuova politica sui prestiti della Banca europea per gli investimenti...

La Commissione sostiene una transizione verso un’energia che operi su due fronti. Da una parte la diminuzione delle emissioni di gas serra e sostanze inquinanti nell’atmosfera per raggiungere gli obiettivi fissati per il 2030, nonché per la completa decarbonizzazione dell’energia entro il 2050. Dall’altra un sempre maggiore utilizzo di energie rinnovabili provenienti da diverse fonti che permettano uno sviluppo equo ed equilibrato nelle diverse regioni europee.

Nuove raccomandazioni della Commissione e dell’OCSE per un’efficace transizione industriale

Al termine di tre anni di lavoro, la Commissione europea e l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico hanno presentato una relazione finale in materia di transizione industriale.

Islanda e Norvegia rafforzano la cooperazione con l’UE in materia ambientale

L’Unione europea ha recentemente raggiunto un accordo con i governi di Islanda e Norvegia - due dei tre Paesi extra-UE appartenenti allo Spazio economico europeo (EEA) - per incrementare i livelli di cooperazione e gli impegni in materia di riduzione delle emissioni di gas serra, allo scopo di ridurre queste ultime del 40% entro il 2030, rispetto ai livelli misurati nel 1990.

Annunciati i tre vincitori del Transformative action award: progetti per la sostenibilità ambientale e...

Sono stati selezionati i tre progetti vincitori della terza edizione del Transformative Action Award, un premio dedicato a progetti che sostengono e contribuiscono all’attuazione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, dell’Accordo di Parigi sul Clima e dei 15 obiettivi per le città e i paesi europei stilati nel documento Basque Declaration. Quest’ultima individua nuovi orientamenti per Città europee produttive e sostenibili, con l’obiettivo di costruire un’Europa vivibile e inclusiva.

Lo sviluppo sostenibile come priorità dell’UE secondo il Comitato Economico e Sociale Europeo

In occasione della sessione plenaria di ottobre, il Comitato Economico e Sociale Europeo ha sottolineato come lo sviluppo sostenibile dovrebbe essere al centro dell’azione dell’Unione Europea, spronando la nascente Commissione a disegnare una strategia comune fino al 2050 per la realizzazione degli obiettivi di sviluppo sostenibile promossi dalle Nazioni Unite.

Nuovi impegni per il futuro dei mari nella conferenza “Our Ocean 2019”

È recentemente terminata la sesta conferenza annuale “Our Ocean”, l’evento che dal 2014 riunisce rappresentanti dei governi, aziende e ONG per definire una strategia globale di tutela delle aree marittime, minacciate dagli elevati livelli di inquinamento e dalle conseguenze dei cambiamenti climatici in atto. L’edizione 2019, svoltasi a Oslo, ha visto l’Unione europea assumere 22 nuovi impegni, a fronte dei quali è previsto lo stanziamento di poco inferiore ai 540 milioni di Euro.

Ambiente e giovani tra le priorità del Parlamento europeo per il budget 2020

Il Parlamento europeo ha recentemente approvato la propria proposta di budget dell’Unione europea per l’anno 2020. Secondo quanto dichiarato dalla negoziatrice dell’Europarlamento Monika Hohlmeier (PPE - Ger), la promozione di politiche di sviluppo sostenibile si pone in cima alla lista delle priorità individuate, combinando la lotta ai cambiamenti climatici con misure che permettano la creazione di nuovi posti di lavoro e il rafforzamento dell’economia europea sulla scena globale.

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche