Orientamenti della Commissione sull’uso dell’intelligenza artificiale nell’insegnamento e nell’apprendimento

112

La Commissione ha pubblicato gli orientamenti etici per gli insegnanti sull’uso dell’intelligenza artificiale e dei dati nell’insegnamento e nell’apprendimento. Gli orientamenti esaminano in che modo l’IA viene utilizzata nelle scuole per aiutare gli insegnanti e gli studenti e per sostenere i compiti amministrativi nei contesti educativi. Il documento rientra nel piano d’azione per l’istruzione digitale (2021-2027). Un apposito gruppo di esperti della Commissione ha riunito un’ampia gamma di professionisti dell’istruzione e della formazione e lo ha esaminato. Tra questi, erano presenti il mondo accademico, il settore privato e le organizzazioni internazionali.

Il rapido intensificarsi dell’utilizzo dell’IA richiede che gli educatori e gli studenti abbiano una conoscenza di base dell’uso dell’IA e dei dati. L’obiettivo è quello di poter interagire con questa tecnologia in modo positivo, critico ed etico e trarne pieno vantaggio.
Gli orientamenti saranno di aiuto agli insegnanti dei livelli di istruzione primaria e secondaria, indipendentemente dalla loro esperienza nel campo dell’istruzione digitale. Inoltre, il documento tratta le considerazioni e i requisiti di natura etica offrendo consigli pratici. Ad esempio, gli orientamenti suggeriscono come utilizzare queste tecnologie per adattare l’insegnamento alle abilità di ciascuno studente. Si indica anche come preparare interventi personalizzati per studenti con esigenze speciali.

La promozione dell’eccellenza e della fiducia nell’intelligenza artificiale è una priorità fondamentale della Commissione che, nell’aprile 2021, ha proposto il primissimo quadro giuridico sull’IA (legge sull’IA). Gli orientamenti integrano il lavoro della Commissione sull’intelligenza artificiale e il suo impegno nel promuoverla tramite il programma Erasmus+, il corpo europeo di solidarietà e eTwinning.

Prossime tappe

Il programma di lavoro annuale Erasmus+ 2023 fornirà finanziamenti per progetti lungimiranti su vasta scala con priorità nel settore digitale. La Commissione pubblicherà anche una serie di articoli sull’IA nel settore dell’istruzione. Infine, si terrà un corso online rivolto agli insegnanti sul tema della piattaforma europea per l’istruzione scolastica (ESEP).

Per saperne di più: Orientamenti della Commissione sull’uso dell’intelligenza artificiale nell’insegnamento e nell’apprendimento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here