Non si arresta la procedura di infrazione contro le “Stop Soros Law” ungheresi

La Commissione europea ha adottato una opinione ragionata (reasoning opinion) contro le leggi ungheresi -meglio conosciute come “Stop Soros law”- poiché sarebbero in contrasto con il sistema di valori dell’Unione europea, tra cui quello della solidarietà civica, del rispetto dei diritti fondamentali e delle regole europee in tema di richiedenti asilo. #diritto

Elezioni europee a portata di clic

Ha recentemente aperto i battenti elezioni-europee.eu, il nuovo sito lanciato dal Parlamento europeo in vista dell’appuntamento elettorale del prossimo maggio, per reperire informazioni utili relative alla modalità di voto in Italia e negli altri Paesi membri. #Elezioni #ParlamentoEuropeo

Stato di diritto e i valori della democrazia al centro della Plenaria di Strasburgo

A seguito della valutazione dei #diritti fondamentali dell’anno 2017, il Parlamento europeo ha proposto l’adozione di una risoluzione non legislativa per invitare gli Stati membri ad adottare misure che condannino le limitazioni della libertà di parola, nonché le violazioni dei diritti fondamentali dei migranti e dei richiedenti asilo o altre forme di discriminazione (per esempio di genere).

Un programma umanitario europeo per 1.5 milioni di rifugiati in Turchia

Il programma umanitario europeo, Emergency Social Safety Net, lanciato nel 2016, assiste 1.5 milioni di rifugiati in Turchia; si tratta del più grande progetto umanitario nella storia dell’Unione Europea. #ESSN

La Commissione adotta il budget 2019 per gli aiuti umanitari

La Commissione europea ha recentemente determinato il budget preventivo per interventi e #aiuti umanitari nell’anno 2019. Lo stanziamento ammonta a 1.6 miliardi di Euro, facendone la più ampia dotazione finanziaria mai prevista dall’Unione Europea per i propri progetti di #assistenza umanitaria.

27 gennaio – Giornata internazionale in memoria delle vittime della Shoah

Con la risoluzione 60/7 del 2005, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha esortato tutti gli Stati membri a commemorare la giornata della memoria e a sviluppare programmi educativi per infondere la memoria della tragedia nelle generazioni future e impedire che il genocidio si ripeta. Le Nazioni Unite si sono inoltre impegnate a rifiutare qualsiasi negazione dell’#Olocausto come evento storico, totale o parziale.

OXFAM a Davos : le sconvolgenti disuguaglianze nel mondo

Da 49 anni a questa parte, Capi di Stato e di Governo e altri rappresentanti della grande finanza si ritrovano a #Davos, un piccolo centro nelle Alpi svizzere, per discutere dello stato di salute dell’economia mondiale. Quest’anno il Forum si apre in un clima di pessimismo, dovuto in particolare alle stime al ribasso della crescita mondiale annunciate dal #FMI (Fondo Monetario Internazionale). #editoriale

2019, più di 14 mila giovani viaggeranno grazie a DiscoverEU

Sono 14.536 i diciottenni europei che, tra il 15 aprile e il 31 ottobre 2019, potranno attraversare il continente occidentale grazie al progetto #DiscoverEU.

Parlamento europeo: il resoconto della plenaria di gennaio

Nel corso della sessione #plenaria di gennaio, il Parlamento europeo si è occupato di numerosi argomenti, dalla mancata approvazione dell’accordo sull’uscita del Regno Unito allo stallo della riforma del sistema d’asilo.

Il collegio dei commissari discute delle sfide per il 2019

Nel corso della prima riunione settimanale del 2019, il collegio dei commissari si è occupato di esaminare le #sfide per il nuovo anno: : l’attuazione delle proposte in attesa, il nostro destino comune e la democrazia europea.

Toni tesi fra Turchia e Stati Uniti

Continuano a creare disorientamento e perplessità le dichiarazioni del Presidente degli Stati Uniti sul ritiro delle sue truppe dalla #Siria. Sebbene non del tutto inaspettata, visto che aveva già “cinguettato” questa intenzione nell’aprile scorso, suscitando preoccupate reazioni da parte dello stesso Pentagono, la decisione di Trump irrompe sulla scena mediorientale come un fulmine a ciel sereno. #editoriale

Plovdiv e Matera: capitali europee della cultura 2019

Per tutto il 2019 le capitali europee della #cultura sono #Plovdiv (Bulgaria) e #Matera (Italia). Il titolo annuale premia i programmi cittadini con una forte dimensione europea e che intendono promuovere la partecipazione e il coinvolgimento attivo degli abitanti e contribuire allo sviluppo a lungo termine della città e della regione circostante.

Inizia la presidenza rumena del Consiglio dell’UE

Fino al prossimo 30 giugno, la Presidenza di turno del #Consiglio dell’UE toccherà alla #Romania, in un periodo certamente non facile sia per l’Europa che per la stessa Romania.

Con “Citizens’app”, l’Europa è a portata di mano

Il Parlamento europeo ha recentemente rilasciato “Citizens’app”, una nuova applicazione per dispositivi mobili mediante la quale gli utenti possono restare costantemente aggiornati in merito alle politiche dell’Unione europea.

Apice aderisce a Welcoming Europe

Sabato 12 gennaio sarà possibile firmare a sostegno della campagna presso le Botteghe della Cooperativa Colibrì a Cuneo (corso Dante 33), Borgo San Dalmazzo (via Garibaldi 19), Fossano (via Garibaldi 8), Mondovì (via S. Arnolfo 4) e Saluzzo (via Volta 10), dalle ore 9 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19:30. #WelcomingEurope

Fondo fiduciario regionale dell’UE in risposta alla crisi siriana: nuovi fondi europei a sostegno...

Il Consiglio di amministrazione del Fondo fiduciario regionale europeo ha stanziato 122 milioni di euro per sostenere l'accoglienza dei #rifugiati siriani in Turchia, Libano, Giordania e Iraq.

CESE: senza immigrazione, economia europea a rischio entro il 2050

Le attuali previsioni demografiche per il 2060 stimano che il graduale ma inesorabile invecchiamento della popolazione europea possa portare il rapporto tra la popolazione in età da lavoro e quella in età pensionabile da 4:1 a 2:1. Secondo il CESE, in un simile contesto, un insufficiente apporto di manodopera qualificata potrebbe sottoporre il mercato del #lavoro ad una pressione insostenibile, aprendo scenari di crisi per interi settori economici. #immigrazione

Sono a buon punto i negoziati tra Unione Europea e i Paesi ACP per...

Si è conclusa una prima fase di negoziati volti a definire una nuova e moderna strategia per le future relazioni tra l’Unione Europea e i 79 Paesi #ACP. La seconda, fase che partirà a gennaio, vedrà definirsi le future priorità strategiche.

Un accordo politico sull’iniziativa civica europea

Il Parlamento europeo ed il Consiglio dell’UE hanno raggiunto un accordo politico sulla proposta della Commissione volta a rivedere l’iniziativa civica europea, uno strumento che permette ad 1 milione di cittadini di almeno un quarto dei Paesi membri dell’UE di chiedere alla Commissione di sottoporre una proposta di legge per le materie di sua competenza. #ICE

Il resoconto dell’ultimo Consiglio europeo

Durante l'ultima sessione, il Consiglio europeo ha lavorato su alcuni temi cruciali per il presente e il futuro prossimo dell’Unione Europea. Tra questi, il bilancio a lungo termine dell’UE per il periodo 2021 – 2027 e le relazioni esterne, in preparazione del vertice con la Lega degli Stati arabi del prossimo febbraio. #consilium

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche