Home Autori Articoli di Franco Chittolina

Franco Chittolina

Franco Chittolina
776 ARTICOLI 0 COMMENTI
presidente di APICE, ha lavorato per 25 anni a Bruxelles presso le Istituzioni europee (Consiglio dei ministri prima e Commissione poi), impegnandosi per il dialogo tra le Istituzioni comunitarie e la società civile. Dal 2005 lavora in Italia per portare l’Europa sul territorio piemontese, in particolare nella provincia di Cuneo.

Ue 2006: un’annata modesta

Fine anno, inevitabile tempo di bilanci. Non sfugge al rito l’Unione europea le cui vicende abbiamo seguito passo a passo su queste pagine nel...

Il lavoro in Europa tra flessibilità   e sicurezza

Era atteso da tempo questo documento della Commissione europea e adesso che è stato pubblicato non farà   felici tutti, nà© nel campo degli imprenditori...

Il lavoro in Europa tra flessibilità   e sicurezza

Era atteso da tempo questo documento della Commissione europea e adesso che è stato pubblicato non farà   felici tutti, nà© nel campo degli imprenditori...

E adesso l’allargamento va stretto all’Europa

Un anno fa l’Unione europea decideva con coraggio di procedere a grandi passi sulla strada del suo ampliamento verso Est, dopo aver constatato che...

Diritti umani: l’Ue a lezione da Putin

àˆ noto quanto il mondo politico, in Italia come in Europa, sia smemorato e da sempre convinto che la miglior difesa sia l’attacco,...

Corea del Nord: così lontana e così vicina all’Europa

Distratti dalle grottesche lamentele anti-fisco dei molti «poveri ricchi» di questo Paese o dalla crescente indecenza dei reality show che da soli meriterebbero di...

Aspettando la finanziaria e il ritorno della concertazione

Entro fine mese il Governo dovrà   presentare la nuova legge finanziaria che traduca concretamente, con cifre e indicazioni precise, gli orientamenti contenuti nel Decreto...

E anche per l’Europa le vacanze sono finite

Per l’Unione europea, l’ultimo appuntamento estivo in calendario prima delle vacanze era quello di metà   luglio a San Pietroburgo per il G8, ...

E’ guerra, non solo sui campi di battaglia

Ci fu un tempo in cui la guerra era dichiarata ufficialmente secondo riti antichi e diventava visibile per la gente con le tradotte che...

Il conflitto in Medio Oriente nel G8 di S. Pietroburgo

I Grandi della Terra, o almeno i responsabili politici delle più grandi potenze industriali, si erano dati da tempo appuntamento a S. Pietroburgo per...

L’EUROPA GUARDA L’ITALIA

C’è molta attenzione in questi giorni alla politica italiana da parte dell’Europa, ma anche un crescente impegno da parte del governo italiano per ritrovare...

Nubi sul negoziato con la Turchia

La calura estiva, il nervosismo che fa fremere la piccola politica italiana adesso alle prese con la rabbia dei tassisti e delle lobbies abituate...

Un’Italia migliore in trasferta

Contrariamente a quanto avviene nel calcio dove è più probabile vincere in casa - salvo manipolazione delle regole e degli arbitri - sembra che...

QUANTO E’ LONTANO L’ORIZZONTE EUROPA PER L’ITALIA

Allargamento 2004: dai timori al successo Non è di grande consolazione constatare che le fosche previsioni sullo stato dei conti pubblici italiani formulate su...

Primi passi del Governo italiano verso l’Europa

Adesso che, dopo qualche stonatura di troppo, il Governo sembra voler fare sul serio con un programma di lavoro che riporti l’Italia almeno in...

Più Europa in Italia e più Italia in Europa

La nuova legislatura sta partendo con qualche lentezza di cui questa Italia non avrebbe davvero bisogno ma è di buon auspicio che i suoi...

Italia e Europa: un’avventura comune.

Adesso che le contestazioni sul risultato elettorale hanno fatto cilecca e che i primi adempimenti istituzionali, a cominciare dalle Presidenze di Camera e Senato,...

Italia, un paese da Operetta?

Il balletto che ha accompagnato il risultato di queste nostre singolari elezioni, àƒÆ’à‚¨ stato scandito nella stampa estera in tre tempi, quasi a ritmo di valzer, come ben si addice ad una corte di vecchie dinastie al tramonto.

Dopo una campagna elettorale senza Europa – Per un nuovo protagonismo dell’Italia nell’Ue

Non sarà   come all’indomani della seconda guerra mondiale, ma di macerie il Governo Berlusconi ne ha lasciate tante sul terreno. E adesso su quelle...

Ancorare l’Italia all’Europa

Al netto delle parole sopra le righe e dei numeri sparati a casaccio, molta parte di questa penosa campagna elettorale si muove sul filo tesissimo della nostra appartenenza allàƒÂ¢à¢â€šÂ¬à¢â€žÂ¢Europa. Ne hanno coscienza ormai molti italiani, ne sono forse ancora piàƒÆ’à‚¹ consapevoli molti nostri concittadini europei.

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche