Home Autori Articoli di Luca Vanz

Luca Vanz

Avatar
12 ARTICOLI 0 COMMENTI

UE: nuovi progressi per la gestione dei rifugiati in Turchia

Il rapporto della Commissione europea Venerdì 17 maggio - si è tenuto il dodicesimo incontro per valutare i progressi fatti...

L’Europa adotta nuovi diritti a favore dei “lavoratori occasionali”

Il Parlamento europeo ha adottato un testo legislativo che garantisce ai lavoratori della cd. "Gig Economy" diritti minimi, condizioni di lavoro dignitose e un periodo di prova limitato a sei mesi. #lavoro

Parlamento europeo: più attenzione alla discriminazione razzista

Il Parlamento europeo ha definito le linee guida volte a combattere la crescente discriminazione nei confronti delle persone di origine africana che vivono in Europa. Si tratta di una risoluzione non legislativa che invita gli Stati membri e tutte le Istituzioni a riconoscere ed eliminare gli atteggiamenti razziali, in particolare in settori quali istruzione, alloggi, sanità, giustizia penale, partecipazione politica e migrazione.

2019-2020: 2 miliardi per l’innovazione europea

Il sistema economico europeo è in continua evoluzione, sempre più sottoposto alla pressione della concorrenza mondiale. Necessita quindi di notevoli capacità innovative e di continui adeguamenti allo sviluppo delle nuove tecnologie. Un percorso non privo di difficoltà e di rischi imprenditoriali, ma fortemente supportato da vari programmi dell’Europa.

Europa, prodotti e servizi più accessibili ai disabili

80 milioni di cittadini europei sono disabili e, secondo gli esperti, questo numero è destinato ad aumentare ulteriormente. Un dato rilevante che rappresenta, ormai, una fetta significativa della popolazione europea. A tal proposito il Parlamento europeo ha approvato – mercoledì 13 marzo 2019 – l’Atto europeo di Accessibilità (AEA): una direttiva contenente una serie di norme che definiscono i requisiti comuni di accessibilità per prodotti e servizi.

L’UE esorta il Venezuela ad una maggiore collaborazione

“Il popolo del #Venezuela ha già sofferto molto; - ha dichiarato Federica Mogherini - è ormai tempo di permettergli di decidere del suo futuro. Rinnoviamo con forza il nostro invito a rispristinare la democrazia attraverso elezioni presidenziali libere, trasparenti e credibili. L'UE, attraverso il gruppo di contatto internazionale, è pronta a sostenere questo processo.”

Mobilità equa dei lavoratori: raggiunto l’accordo provvisorio sull’Autorità europea del Lavoro

La Commissione, il Parlamento e il Consiglio hanno raggiunto un accordo provvisorio sull'istituzione dell'Autorità europea del lavoro (#ELA). La nuova autorità avrà come obiettivo di sostenere la mobilità equa dei lavoratori, consentendo ai cittadini e alle imprese di sfruttare pienamente le opportunità offerte dal mercato unico.

Code of Conduct: la relazione della Commissione sulla lotta ai discorsi di odio su...

E' stata presentata la quarta valutazione del Code of Conduct, il sistema europeo che intende tutelare la #comunicazione su internet attraverso la segnalazione ed eliminazione dei contenuti illegali che incitano all’odio, al razzismo e alla xenofobia. #Noplace4hate

L’UE continua la battaglia contro le fake news

Nell’ottobre del 2018 i rappresentanti delle piattaforme online, i principali social network, gli inserzionisti e l'industria pubblicitaria hanno firmato il Code of Practice against disinformation - proposto dalla Commissione europea - per affrontare la diffusione della disinformazione online e delle notizie false. Tra i firmatari sono presenti Google, Facebook, Twitter e Mozilla. #fakenews

2019, più di 14 mila giovani viaggeranno grazie a DiscoverEU

Sono 14.536 i diciottenni europei che, tra il 15 aprile e il 31 ottobre 2019, potranno attraversare il continente occidentale grazie al progetto #DiscoverEU.

Plovdiv e Matera: capitali europee della cultura 2019

Per tutto il 2019 le capitali europee della #cultura sono #Plovdiv (Bulgaria) e #Matera (Italia). Il titolo annuale premia i programmi cittadini con una forte dimensione europea e che intendono promuovere la partecipazione e il coinvolgimento attivo degli abitanti e contribuire allo sviluppo a lungo termine della città e della regione circostante.

L’UE presenta la sua nuova strategia di cooperazione con l’India

L’#India, in quanto Paese emergente sullo scacchiere mondiale, sarà chiamata a svolgere un ruolo sempre più importante nella gestione di un multilateralismo efficace e nella governance economica mondiale. Obiettivo prioritario della strategia europea sarà quindi la cooperazione nell’ambito delle Nazioni Unite, dell’OMC e del G20, in modo tale da mantenere e rafforzare un ordine mondiale basato sulle regole.

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche