2019, più di 14 mila giovani viaggeranno grazie a DiscoverEU

425

Sono 14.536 i diciottenni europei che, tra il 15 aprile e il 31 ottobre 2019, potranno attraversare il continente occidentale grazie al progetto DiscoverEU.

L’iniziativa, finanziata dall’UE per un valora complessivo di 16 milioni di euro, ha come obiettivo quello di fornire ai giovani la possibilità di conoscere il patrimonio culturale e la diversità dell’Europa, entrare in contatto con altri coetanei e scoprire la loro identità europea.

I partecipanti potranno viaggiare da soli o in gruppi, per un massimo di 30 giorni e utilizzando soprattutto il treno come mezzo di trasporto. Oltre al biglietto, a questi verrà offerto un corso di orientamento e potranno contattare gli altri partecipanti sui social. Inoltre, saranno informati sulle opportunità speciali a loro disposizione, come gli sconti sui biglietti d’ingresso per musei o siti culturali, oppure la partecipazione ad attività di apprendimento organizzate dai residenti delle città da loro visitate.

“Trovo meraviglioso che così tanti giovani europei usino DiscoverEU per conoscere il loro continente. – ha commentato il Commissario responsabile per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport Tibor Navracsics – Grazie a questa iniziativa abbiamo dato finora a circa 30.000 giovani la possibilità di esplorare le culture e le tradizioni dell’Europa e di entrare in contatto con altri viaggiatori e con le comunità visitate”

Inoltre, la Commissione ha recentemente proposto di stanziare 700 milioni di euro per il periodo 2021-2027. L’iniziativa rientrerebbe nel futuro programma Erasmus+ e, qualora il Parlamento europeo e il Consiglio approvino tale proposta, altri 1,5 milioni di diciottenni potranno viaggiare nel corso di questi sette anni.

Per approfondire: il comunicato della Commissione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here