L’UE presenta la sua nuova strategia di cooperazione con l’India

356

La Commissione europea e l’alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza hanno presentato, il 20 novembre scorso, una comunicazione sulla futura strategia di cooperazione e partenariato con l’India.

L’India, in quanto Paese emergente sullo scacchiere mondiale, sarà chiamata a svolgere un ruolo sempre più importante nella gestione di un multilateralismo efficace e nella governance economica mondiale. Obiettivo prioritario della strategia europea sarà quindi la cooperazione nell’ambito delle Nazioni Unite, dell’OMC (Organizzazione Mondiale del Commercio) e del G20, in modo tale da mantenere e rafforzare un ordine mondiale basato sulle regole.

Vari sono i settori di cooperazione che l’Unione europea intende sviluppare e rafforzare con l’India, in particolare per quanto riguarda le sfide globali: il cambiamento climatico, la protezione dell’ambiente, l’efficace attuazione dell’Accordo di Parigi, lo sviluppo sostenibile.

L’Unione europea contribuirà a sostenere la transizione economica dell’India e la sua crescita in modo sostenibile : infrastrutture, trasporti intelligenti, economia circolare, sviluppo delle tecnologie, digitalizzazione e connettività globale saranno al centro della cooperazione.

Non solo, ma l’Unione europea sosterrà programmi comuni in materia di diritti umani e democrazia, di parità di genere, di inclusione dei giovani e di protezione dei dati personali.

Le proposte formulate saranno prossimamente discusse in sede di Parlamento europeo e di Consiglio.

 

Per approfondire: il comunicato della Commissione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here