Home Autori Articoli di Apice

Apice

2855 ARTICOLI 16 COMMENTI

Giornata europea della memoria per le vittime dello stalinismo e del nazismo

Il 23 agosto si celebra la "Giornata europea di commemorazione delle vittime dello stalinismo e del nazismo", voluta dal Parlamento Europeo al fine di preservare la memoria delle vittime delle deportazioni di massa e degli stermini, e per favorire un più forte radicamento della democrazia e un rafforzamento della pace e della stabilità nel continente europeo.

Sostegno alla strategia “Europa 2020” e alle misure anti-crisi

Secondo i dati rilevati dal sondaggio semestrale Eurobarometro della primavera 2012 i cittadini europei sono generalmente favorevoli alle iniziative per la crescita, la stabilità e l’occupazione messe a punto dall’Unione e considerano priorità assolute la modernizzazione dei mercati del lavoro per creare occupazione e il sostegno ai poveri e alle persone socialmente emarginate.

Eccellente qualità delle acque di balneazione dell’UE

L'ultima Relazione annuale sulle acque di balneazione evidenzia come il 77,1% dei siti dispone di un'acqua conforme ai più rigorosi valori guida, mentre il 93% delle acque di balneazione costiere è classificato come conforme a valori imperativi meno severi; solo il 2% delle acque in oggetto è risultato non conforme agli standard minimi stabilite nella direttiva sulle acque di balneazione del 2006.

Un Rappresentante speciale dell’UE per i Diritti umani

Il Consiglio dell'UE, ha deliberato, mercoledì 25 luglio, su proposta dell’Alto Rappresentante dell'UE per gli Affari esteri Catherine Ashton, la nomina di Stavros Lambrinidis...

Frontex tutela i diritti dei migranti?

Questa la domanda che il Mediatore europeo pone in una consultazione che permetterà, fino al 30 settembre, di esprimere la propria opinione sull'Agenzia europea per la gestione delle frontiere esterne (Frontex) e la tutela dei diritti fondamentali dei migranti.

Concorso “L’Europa nella mia regione”

Lanciato dalla Commissione Europea un concorso fotografico per dare maggior rilevanza ai progetti regionali finanziati con i fondi europei.

Le conclusioni del meeting di Boves

Si è concluso il meeting di Boves "Nessuno escluso: una vita libera e dignitosa": giorni di scambio, colloquio, discussione che hanno permesso ai partecipanti di approfondire tematiche riguardanti il mondo del lavoro, del welfare, dell'istruzione, grazie all'incontro con rappresentanti delle istituzioni e del mondo della società civile.

Campeggio Resistente: Valloriate 2-5 agosto 2012

La quinta edizione del "Campeggio Resistente" si terrà a Valloriate dal 2 al 5 agosto. Spettacoli teatrali, laboratori, seminari, dibattiti e workshop con l'intervento di giornalisti, magistrati, associazioni e singoli cittadini, per riflettere insieme di immigrazione, clandestinità, ecomafie e ambiente.

MATERIALI DI APPROFONDIMENTO   "L'UNIONE EUROPEA E LA STRATEGIA EUROPA 2020"  Clicca qui per scaricare il dossier  "EUROPA 2020 E CRESCITA INCLUSIVA" Clicca qui per scaricare il dossier "EUROPA...

Proposte nuove norme comuni antifrode

Presentate il 12 luglio scorso, le proposte della Commissione hanno come obiettivo di rafforzare il coordinamento fra Stati membri per ridurre le frodi ai danni del bilancio dell'UE, bilancio che per il 90% è gestito a livello nazionale.

Più Europa sì, ma quale Europa?

A Roma, una giornata di dibattito promossa dalla Green European Foundation e dalla Campagna Sbilanciamoci! su quale Europa per uscire dalla crisi.

Al via il meeting “Nessuno escluso”

Inizia giovedì 19 luglio, a Boves, il meeting "Nessuno escluso: una vita libera e dignitosa". Nella crisi dello Stato Sociale come ripensare l'attuazione dell'articolo III della Costituzione, perché ciascuno sia effettivamente uguale davanti alla legge e messo nelle condizioni di cercare la propria piena realizzazione. La Repubblica deve continuare a farsi carico di questo compito, ma deve farlo meglio, innovando nei modi. Investendo nella formazione permanente, nella ricerca e nella mutualità sociale ed economica. Che significa? Quali modelli teorici e quali buone prassi tra Italia, Europa e Mondo?

Appello UE al governo siriano

Il Commissario europeo agli Aiuti umanitari, Kristalina Georgieva, ha nuovamente rivolto, il 17 luglio, un appello al governo siriano "affinchè cessino al più presto gli attacchi inumani contro i civili, inclusi gli operatori umanitari, che si stanno verificando quotidianamente nella regione''.

880 mila persone ai lavori forzati nell’ EU

Secondo uno studio dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO),pubblicato il 10 luglio scorso, le persone costrette a lavorare contro la loro libera volontà nell’UE sono 880.000: quasi 2 persone ogni 1.000 abitanti.

Concorso: “Mostrami l’inclusione”

Lanciato un concorso dedicato ai giovani tra i 12 e i 26 anni sul tema dell’inclusione delle persone con disabilità. Scadenza il 16 settembre 2012

Bambini con bisogni specifici e adulti disabili ancora svantaggiati

La relazione "Educazione e disabilità/bisogni specifici - politiche e prassi nell'istruzione, nella formazione e nell'occupazione degli studenti con disabilità e bisogni educativi specifici nell'UE”, pubblicata dalla Commissione Europea, evidenzia come i bambini con bisogni educativi specifici e gli adulti disabili si trovano ancora in una situazione di svantaggio.

A rischio 4,5 milioni di posti di lavoro nell’Eurozona

Lo studio “La crisi dell’occupazione nell’Eurozona. Tendenze e risposte politiche” (“Eurozone job crisis. Trends and policy responses”) pubblicato nei giorni scorsi dall’ Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) mette in guardia l’Eurozona: sono a rischio altri 4,5 milioni di posti di lavoro nel corso dei prossimi 4 anni.

Processo di Bologna: a che punto siamo

Presentata nei giorni passati la relazione di attuazione Processo di Bologna che indica come l'istruzione superiore abbia, nel 2012, beneficiato delle innovazioni introdotte e descrive lo stato di attuazione del Processo da diversi punti di vista utilizzando i dati raccolti nel 2011.

Ricerca e innovazione: investimento da oltre 8 miliardi di euro

8,1 miliardi di euro messi in campo dalla Commissione Europea a favore di progetti e idee che daranno impulso alla competitività dell'Europa e affronteranno questioni quali la salute umana, la protezione dell'ambiente e il reperimento di nuove soluzioni alle crescenti sfide legate all'urbanizzazione e alla gestione dei rifiuti.

Commissioni riunite a Bruxelles

Questa settimana si riuniscono a Bruxelles le commissioni parlamentari.

Editoriali e commenti

Ultime news

Schede tematiche