Le promesse della COP 23 a Bonn

E’ stato un fine settimana, quello del 17 e 18 novembre scorsi, carico di avvenimenti che volevano parlare di futuro.

World Forum for Democracy 2017: al centro il tema del Populismo

Parola d’ordine: riconnettere i partiti politici alla società civile. La democrazia ha bisogno di una cura e le sue medicine sono la corretta informazione, il ripensamento del sistema partitico e dei media per contrastare il dilagante populismo.

Cooperare alla sicurezza dell’UE

Ci sono voluti oltre sessant’anni di attesa, dopo la rinuncia nel 1954 alla creazione della Comunità europea della difesa (CED), per riprendere l’iniziativa nell’UE in vista di una cooperazione rafforzata in materia di sicurezza e difesa comune.

Corpo Europeo di Solidarietà: volontariato o opportunità di lavoro?

Il parere del Comitato Economico e Sociale Europeo sul Corpo Europeo di Solidarietà.

Il Consiglio d’Europa pone l’attenzione sul fenomeno della disinformazione

Lo scorso 31 ottobre il Consiglio d’Europa ha pubblicato un rapporto riguardante la disinformazione all’interno del mondo dell’informazione a livello globale. L’obiettivo è quello...

I principali leader religiosi si riuniscono per discutere sul futuro dell’Europa

Il tredicesimo incontro annuale con i diversi leader religiosi europei è avvenuto nel contesto del dibattito sul Futuro dell’Europa, promosso dal Presidente Juncker nel Libro Bianco sul futuro dell’Europa.

COP23 e UE

L’UE si aspetta che la COP23 di quest'anno, a Bonn, riaffermi l’impegno della comunità internazionale nell’attuazione di misure concrete per contrastare il cambiamento climatico...

Il lungo viaggio di Trump in Asia

Non succedeva da tanti anni che un Presidente degli Stati Uniti decidesse di effettuare un viaggio di così lunga durata in Asia: dodici giorni fra Giappone, Corea del Sud, Cina, Vietnam e Filippine. Sullo sfondo le grandi tensioni che persistono nelle relazioni con la Corea del Nord e soprattutto nuovi interessi economici per gli Stati Uniti.

Le previsioni economiche dell’autunno 2017. La crescita continua in un contesto politico in evoluzione

La Commissione europea ha pubblicato le previsioni economiche d'autunno, in cui si prevede una crescita per tutta l'Unione Europea.

Emissioni di CO2 nel mondo stabili negli ultimi 3 anni

I livelli degli altri gas serra sono invece in aumento ma più difficili da misurare.

Ritorna l’Europa sociale?

Ci fu un tempo, era l’ultimo quarto del secolo scorso, durante il quale il tema dell’Europa sociale era venuto in emersione, proponendosi come un passaggio obbligato verso un’Europa più democratica.

Plenaria del Parlamento europeo 25 – 26 ottobre 2017

I lavori del Parlamento Europeo nella plenaria a Strasburgo di mercoledì 25 e di giovedì 26 ottobre 2017 sono stati dedicati al dibattito su alcune tematiche di grande rilevanza

Guida al programma e al bando Erasmus+ 2018

€2.7 miliardi di fondi dedicati all’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport.

Giornata mondiale della scienza per la pace e lo sviluppo

Indetta dall’Unesco e celebrata per la prima volta nel 2001, arriva quest’anno alla sua diciassettesima edizione la Giornata Mondiale della scienza per la pace e lo sviluppo.

Il premio Sacharov 2017 all’opposizione democratica in Venezuela

Una crisi politica: Venezuela Il premio Sacharov del Parlamento europeo è stato attribuito quest'anno all'opposizione democratica in Venezuela, rappresentata dall'Assemblea nazionale (Julio Borges) e da...

Bloccare i finanziamenti per combattere il terrorismo

Nonostante molti Paesi membri siano stati il bersaglio di attentati di matrice jihadista negli ultimi anni, l’Unione Europea resta una delle aree più sicure a livello mondiale. #UE #ISIS #JIHAD

Le priorità del programma Horizon 2018 -2020

Gli obiettivi principali dell'ultimo triennio di #Horizon 2020.

Commissione europea: programma di lavoro 2018

Il programma di lavoro 2018 della Commissione Juncker.

Confini d’Europa: ritorni pericolosi

Con il 4 novembre scorso l’Italia è entrata nell’anno che la porterà a ricordare il centenario della fine della Prima guerra mondiale.

Quale domani per Catalogna ed Europa?

La contesa attorno all’indipendenza della Catalogna non ha certo scritto la sua parola fine, né con la dichiarazione d’indipendenza del Parlamento catalano, né con la risposta dura di Madrid del Senato spagnolo e del Governo.

Ultime news

Schede tematiche

Editoriali e commenti

I nostri autori

Redazione
3007 ARTICOLI0 COMMENTI