Autori Articoli di Redazione

Redazione

Redazione
2999 ARTICOLI 0 COMMENTI

Le cinque giornate di Cuneo per l’Europa

Si sono concluse con successo le prime "Cinque giornate di Cuneo per l'Europa". Realizzate dal 18 al 23 marzo da APICE (Associazione Per l'Incontro delle Culture in Europa), nel quadro del Progetto PACE (Partecipazione Attiva alla Cittadinanza Europea) promosso dalla Fondazione CRC, le iniziative di sensibilizzazione sulle tematiche europee e sul futuro dell'UE, alla vigilia dei 60 anni della Comunità europea, hanno mobilitato centinaia di studenti della provincia e coinvolto molti in animazioni e dibattiti.

FREE4EU La libera circolazione secondo noi: prorogata il termine per l’iscrizione alla prima edizione

Aggiornamento 19 dicembre 2016: Viste le numerose richieste di iscrizione al concorso free4eu, il termine ultimo di presentazione della domanda è stato prorogato al 16 gennaio 2017 Sono...

29 novembre: Giornata Mondiale di Solidarietà con il Popolo Palestinese

Il 29 novembre si celebra la Giornata Mondiale di Solidarietà con il Popolo Palestinese, istituita dall’ONU tramite le risoluzioni 32/40 B del 2 dicembre...

Dichiarazione congiunta del primo vicepresidente Timmermans e delle commissarie Thyssen, Jourovà e Creţu in...

L’8 aprile si è celebrata in tutto il mondo la giornata dei Rom e dei Sinti: dichiarazione congiunta del primo vicepresidente della Commissione europea Timmermans e delle commissarie Thyssen, Jourovà e Creţu.

Il costo economico della reintroduzione di Schengen

SeSecondo uno studio condotto da alcuni ricercatori dell'Ifo Institute (Institute for Economic Research) di Monaco, la reintroduzione dei controlli alle frontiere costerebbe all'Europa circa 15 miliardi di euro all'anno.

Petizione dei sindaci europei contro il raddoppio dei limiti delle emissioni auto

Il Parlamento europeo ha di recente approvato la proposta della Commissione di aumentare del 110% i limiti di emissione di monossido di azoto per gli autoveicoli diesel. I sindaci di venti importanti città europee che con una petizione chiedono all’ Unione Europea di fare dietrofront.

Nasce l’Indice di Progresso Sociale

La Direzione regionale della Politica regionale e urbana ha presentato un nuovo progetto regionale riguardante la costruzione di un nuovo indice, l’Indice di Progresso Sociale (SPI), allo scopo di fornire alle 272 regioni europee uno strumento aggiuntivo da affiancare alle tradizionali misure per le performance economiche, quali PIL, reddito ed occupazione.

Solidarietà europea ai bimbi siriani

Nel quadro di aiuti europei stanziati per far fronte alla crisi in Siria, il 30 marzo la Commissione ha approvato un programma di 30 milioni di euro con cui s’impegna a fornire latte a circa 350.000 bambini siriani.

Consultazione pubblica sui diritti sociali in Europa

A inizio marzo la Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica per esplorare le opinioni di cittadini, organizzazioni e amministrazioni pubbliche della zona euro in merito al pilastro europeo dei diritti sociali.

La Corte dei Conti UE invita a rafforzare gli strumenti anti-evasione dell’IVA

A seguito delle indagini condotte da cinque Stati membri, tra i quali l’Italia, la Corte dei Conti europea ha messo in luce un dato allarmante: ogni anno, a causa di evasioni e frodi, l’Unione Europea perde miliardi di entrate derivanti dall’imposta sul valore aggiunto (IVA).

Eurostat: aumento dell’occupazione in Europa nell’ultimo trimestre del 2015

Il 15 marzo Eurostat ha pubblicato il rapporto riguardante l’occupazione in Europa. Secondo il documento i dati sono rassicuranti, infatti il numero delle persone assunte nella zona euro ha registrato un aumento dello 0,3%, mentre quella dell’Europa dei 28 ha registrato un incremento dello 0,1% nel quarto trimestre 2015 rispetto ai trimestri precedenti.

Consiglio: disponibilità all’apertura dei negoziati sulla direttiva anti-terrorismo

Il Consiglio dell’Unione Europea ha espresso la propria disponibilità ad avviare i negoziati con il Parlamento europeo sulla direttiva per combattere il terrorismo.

Primio bilancio sul Piano Juncker, mobilitati 76 miliardi

Lunedì 14 marzo il commissario europeo per la Crescita e gli investimenti Jyrki Katainen ha illustrato, davanti alla commissione per il mercato interno del Parlamento europeo, un primo bilancio riguardo al Piano UE straordinario per gli investimenti, noto più comunemente come Piano Juncker.

Caso Regeni: il Parlamento europeo chiede più cooperazione alle autorità egiziane

Il Parlamento europeo ha chiesto alle autorità egiziane maggiore chiarezza e collaborazione per le indagini di Giulio Regeni, sparito il 25 gennaio 2016 e trovato morto con segni di tortura il 3 febbraio a Giza (nella periferia del Cairo).

Bilancio dei primi due mesi di Presidenza olandese

Sono trascorsi ormai due mesi dall'inizio della presidenza olandese del Consiglio dell'UE ed è tempo dei primi bilanci. I 271 ministri in visita, le 70 delegazioni dell'UE ed i 35 incontri bilaterali non sono passati inosservati, anzi, qualche risultato lo hanno ottenuto.

Consultazione sull’e-gov: trasparenza e privacy sono le priorità dei cittadini

Il 25 febbraio la Commissione ha reso noti i risultati emersi dalla consultazione pubblica, conclusasi un mese prima, sullo stato di avanzamento dell’e-government.

Istruzione: all’Italia manca strategia per imprenditorialità

Il recente rapporto Entrepreneurship Education at School in Europe, pubblicato dalla Commissione europea, ha messo in luce come l’Italia non abbia una strategia nazionale per l’insegnamento dell’imprenditorialità nelle scuole.

Diritti Umani: il Consiglio pubblica le priorità UE per le sedi delle Nazioni Unite...

In occasione del decimo anniversario del Consiglio dei diritti Umani delle Nazioni Unite l’Unione Europea ha ribadito il suo impegno a favore degli organi delle Nazioni Unite. In questa occasione l’Unione si è espressa in difesa dell’integrità, dell’indipendenza e del funzionamento dell’Ufficio dell’Alto Commissario per i diritti umani.

Il Parlamento europeo dedica una sala ad Aldo Moro

Il Parlamento europeo ha intitolato la sala 3G2 del Palazzo Spinelli di Bruxelles ad Aldo Moro, celebre statista italiano che perse la vita per mano delle Brigate Rosse nel 1978.

In arrivo l’Indice di progresso sociale

Nel mese di febbraio è stata pubblicata una prima bozza dell’Indice di progresso sociale a livello regionale, che verrà poi resa ufficiale nell'ottobre 2016.

Ultime news

Schede tematiche

Editoriali e commenti

I nostri autori

Redazione
2999 ARTICOLI0 COMMENTI