Seconda Plenaria della Conferenza sul futuro dell’Europa

49

La seduta, svoltasi il 23 ottobre, si è concentrata soprattutto sulle opinioni e sulle raccomandazioni dei giovani europei.

La Plenaria, oltre a raccogliere soprattutto le istanze provenienti dall’evento europeo per i giovani (EYE 2021), ha ascoltato le relazioni di altre tre voci: i panel europei di cittadini, gli eventi e i panel nazionali e la piattaforma digitale della Conferenza. A ciò si sono aggiunte le prospettive di oltre un milione di politici eletti a livello locale e regionale, rappresentati alla Plenaria da 30 delegati locali e regionali (18 provenienti dal Comitato europeo delle regioni e 12 tra i rappresentanti a livello locale e regionale europeo) e di una rappresentanza dei Balcani occidentali.

In particolare, la rappresentanza dei giovani partecipanti all’EYE 2021 ha presentato la Relazione sulle idee dei giovani, un insieme di 20 proposte per un futuro più inclusivo, sostenibile e partecipativo. Tra queste spiccano soprattutto la richiesta di introduzione di liste elettorali transnazionali per le elezioni europee, di una politica estera più proattiva e comunitaria e di una riforma dei Trattati volta a porre fine al voto all’unanimità e al conseguente diritto di veto degli Stati membri alle decisioni del Consiglio.

La piattaforma della Conferenza sul futuro dell’Europa ha finora ha raccolto oltre 9.000 idee e più di 15.000 commenti, numeri relativamente bassi in relazione alla popolazione europea. Inoltre, deve far riflettere il dato relativo a chi ha contribuito alle proposte: solo il 15%, infatti, è stato pubblicato da persone di sesso femminile. Confidando in un futuro incremento della partecipazione dei cittadini, i rappresentanti della Plenaria hanno proposto che la piattaforma continui a funzionare anche alla fine della Conferenza quale strumento permanente di dialogo tra cittadini e istituzioni europee.

Per saperne di più: il comunicato del Parlamento europeo, il comunicato del Comitato europeo delle Regioni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here