L’informazione crea consapevolezza

38

In questo delicato momento storico di emergenza, è di vitale importanza garantire un’ottimale comunicazione per contrastare nel migliore dei modi la crisi sanitaria ed economica causata dal Covid-19.

Per riuscire a superare questo periodo di difficoltà, le parole chiave sono trasparenza, chiarezza e coordinamento. Per questo motivo, i vicepresidenti per la comunicazione del Parlamento europeo, Othmar Karas e Katarina Barley, hanno esortato gli stati membri ad incrementare l’efficienza e la qualità dell’informazione trasmessa ai propri cittadini.

È, quindi, fondamentale che tutti i governi diffondano informazioni sulle misure da prendere chiare e coerenti alla propria opinione pubblica, soprattutto in caso di allentamento delle restrizioni. Inoltre, in secondo luogo, è necessario che ogni paese membro comunichi gli sforzi che le istituzioni europee stanno mettendo in campo in questo frangente, per mantenere intatta la fiducia nell’unità e nella solidarietà dell’UE. A questo proposito, dunque, le conferenze stampa e di aggiornamento della Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, dovrebbero essere trasmesse all’interno dei confini nazionali con maggiore risonanza.

Questi piccoli, ma necessari accorgimenti eviteranno che le campagne di disinformazione e di sottovalutazione degli sforzi delle istituzioni europee prendano strada tra i cittadini, mantenendo, quindi, un forte senso di comunità fondamentale per superare il problema.

Per saperne di più: il comunicato del Parlamento europeo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here