Primo premio Mayor Paweł Adamowicz alla sindaca di Colonia

43

Tre anni dopo l’omicidio del sindaco Adamowicz di Danzica, Henriette Reker riceve il riconoscimento per l’eccellenza e il coraggio del suo lavoro nel promuovere la libertà, la solidarietà e l’uguaglianza a Colonia.
Paweł Adamowicz è stato accoltellato il 13 gennaio 2019 mentre parlava a un evento di beneficenza. Assassinato mentre svolgeva i suoi doveri pubblici, è morto per le ferite riportate il giorno successivo. Aveva 53 anni ed è stato sindaco della città di Danzica per 20 anni. Un aumento dell’incitamento all’odio nei suoi confronti precede il suo omicidio. Così, la sua morte ha suscitato un dibattito sul contributo della degenerazione del discorso pubblico alla violenza, all’estremismo, alla propaganda e all’intolleranza.

Henriette Reker, sindaca di Colonia, è stata nominata la prima vincitrice di un premio creato in onore del sindaco Paweł Adamowicz di Danzica. Il premio è stato assegnato congiuntamente dalla città di Danzica, dall’International Cities of Refuge Network (ICORN) e dal Comitato Europeo delle Regioni, di cui è stato membro. Il premio promuove l’eredità del sindaco Adamowicz nella difesa della democrazia a livello locale. Serve anche come tributo e riconoscimento per tutti coloro che agiscono con coraggio e integrità contro l’intolleranza, la radicalizzazione, l’incitamento all’odio, l’oppressione e la xenofobia.
Nel 2015, la sindaca Reker è sopravvissuta ad un attacco di coltello motivato dal suo impegno ad aiutare le comunità di migranti e la loro integrazione. Questo atto di violenza non l’ha dissuasa dal continuare a sostenere i suoi valori nella sua vita pubblica e nelle politiche e progetti che ha sostenuto. La cerimonia del premio del sindaco Paweł Adamowicz si svolgerà il 27 gennaio 2022 durante una sessione plenaria del Comitato europeo delle regioni.

Per saperne di più: Primo premio Mayor Paweł Adamowicz alla sindaca di Colonia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here