La Commissione annuncia aiuti umanitari per l’Africa

239

La Commissione europea ha annunciato lo stanziamento di fondi da dedicare ad aiuti umanitari per il Nord Africa, pari a 18 milioni di euro per il 2022, al fine di sostenere persone più vulnerabili in Algeria, Egitto e Libia.

Il commissario per la gestione delle crisi, Janez Lenarčič, ha dichiarato: “L’Unione europea è impegnata a sostenere le persone bisognose ovunque si trovino. I nuovi finanziamenti per le organizzazioni umanitarie in Algeria, Egitto e Libia aiuteranno le persone vulnerabili colpite da conflitti, instabilità o sfollamento. Poiché la loro situazione è diventata sempre più difficile durante la pandemia COVID-19, aiuteremo a soddisfare le loro esigenze di base e garantire che possano accedere all’assistenza sanitaria, all’istruzione e ad altri servizi.” 

L’aiuto umanitario finanziato dall’UE verrà convogliato in modo imparziale attraverso le Agenzie delle Nazioni Unite, organizzazioni internazionali e ONG.

La Commissione ha inoltre stanziato finanziamenti umanitari per 294,2 milioni di euro a favore delle popolazioni vulnerabili dell’Africa orientale e meridionale. Questo finanziamento si aggiunge ai 21,5 milioni di euro stanziati per il Corno d’Africa nel dicembre 2021 per aiutare la regione a combattere quella che sta rapidamente diventando la peggiore siccità degli ultimi decenni.


Infine, nel 2021 la Commissione europea ha stanziato 100 milioni di euro in assistenza umanitaria per sostenere l’avvio di campagne di vaccinazione nei paesi africani con esigenze umanitarie critiche e sistemi sanitari fragili. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here