Il Parlamento europeo lancia la seconda fase della campagna di comunicazione per le elezioni

27

Tra il 6 e il 9 giugno 2024, più di 370 milioni di cittadini nei 27 paesi membri dell’UE saranno chiamati alle urne per le elezioni europee. Per sensibilizzare sull’argomento e incoraggiare quanti più elettori a votare, il Parlamento europeo ha dato il via alla seconda fase della sua strategia di comunicazione istituzionale, dallo slogan: “Usa il tuo voto, non lasciare che gli altri decidano per te”.

Tra i materiali promozionali realizzati per l’occasione spicca un cortometraggio dal titolo “Usa il tuo voto”, che raccoglie le testimonianze di alcuni cittadini anziani provenienti da vari paesi dell’UE che sono stati teatro di conflitti armati o hanno visto limitate le libertà individuali dei propri cittadini, a dimostrazione di quanto sia importante difendere attivamente la democrazia.

Secondo il sondaggio Eurobarometro della primavera 2024 condotto dal Parlamento europeo e che ha coinvolto più di 26.000 cittadini in tutti i paesi dell’UE, il 60 % degli intervistati si è detto incline a votare nelle elezioni del 6-9 giugno 2024. Si tratta di un aumento di 10 punti percentuali rispetto alla rilevazione del 2019. Dal sondaggio emerge anche che più di otto europei su dieci (81 %) pensano anche che votare sia ancora più importante data l’attuale situazione geopolitica.

La Presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola, ha dichiarato: “La democrazia dell’Unione europea è oggi più importante che mai. Il vostro voto deciderà quale direzione prenderà l’Europa nei prossimi cinque anni. Deciderà l’Europa in cui vivremo. Non lasciate che gli altri scelgano per voi. Il 6-9 giugno 2024, andate a votare. Ogni voto è importante”.

Per approfondire: il comunicato del Parlamento europeo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here