Garantire gli stessi diritti e la democrazia in tutto il mondo

25

L’UE è da sempre attiva e pronta a difendere e a promuovere l’uguaglianza e le società democratiche e inclusive in tutto il mondo

Il 25 marzo scorso, la Commissione europea e l’Alto rappresentante, Josep Borrell, hanno presentato una comunicazione congiunta e un piano d’azione dell’UE per i diritti umani e la democrazia 2020-2024.

Hanno inoltre presentato una proposta affinché, nel quadro del piano d’azione, il Consiglio possa deliberare a maggioranza qualificata, in modo tale da rendere il processo decisionale più rapido, fluido ed efficiente.

Il sopracitato piano d’azione quinquennale contiene le linee guida per il coordinamento delle misure che dovranno essere prese, sia dall’UE che dai suoi Stati membri, in materia di diritti umani e democrazia, affrontando le nuove dinamiche mondiali e le nuove sfide globali. Il progetto prevede cinque strategie di azione:

  • Tutelare e responsabilizzare le persone;
  • Creare società resilienti, inclusive e democratiche;
  • Promuovere un sistema mondiale per i diritti umani e la democrazia;
  • Cogliere le opportunità offerte dall’uso delle nuove tecnologie e affrontare le relative sfide;
  • Conseguire risultati attraverso la collaborazione.

La comunicazione, il piano d’azione e la proposta congiunta saranno presentati al Consiglio e al Parlamento europeo per adozione, con l’obiettivo inoltre di proporre al Consiglio europeo di adottarli come politica di interesse strategico dell’Unione Europea.

Per approfondire: il comunicato della Commissione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here