Eurobarometro: solidi consensi dei cittadini europei per la protezione civile UE

30

I risultati dell’Eurobarometro, diffusi dalla Commissione europea, evidenziano un ampio consenso tra i cittadini dell’Unione europea riguardo la necessità di coordinare le attività di protezione civile in tutti gli Stati membri dell’UE.

Quasi la totalità dei partecipanti (94%) concorda sul fatto che quando un Paese UE affronta una catastrofe troppo vasta per essere gestita autonomamente, gli altri Stati membri dovrebbero offrire assistenza. Un numero quasi identico (91%) esprime il proprio sostegno all’idea che l’UE dovrebbe fornire aiuto a qualsiasi Paese nel mondo colpito da una calamità.

I risultati del sondaggio indicano un forte sostegno al coinvolgimento dell’UE nella gestione delle crisi, ritenendo importante che l’UE coordini la risposta alle catastrofi sia all’interno che all’esterno dell’Unione. Inoltre, il 90% degli europei è favorevole a un potenziamento dell’azione coordinata per affrontare in modo più efficace le crisi future. Percentuale che riflette un aumento del 6% rispetto al 2020, evidenziando un crescente desiderio di un ruolo più incisivo dell’UE nella gestione delle emergenze.

Questo desiderio di potenziamento della resilienza si riflette negli Obiettivi di resilienza alle catastrofi dell’UE, adottati nel 2023. Questi obiettivi, sviluppati congiuntamente dalla Commissione europea e dagli Stati membri, delineano cinque aree prioritarie per una collaborazione più efficace nella prevenzione e nella preparazione alle catastrofi. Gli ambiti chiave includono l’anticipazione e la preparazione ai rischi, il rafforzamento degli allarmi precoci, l’ampliamento delle capacità di risposta e la garanzia di sistemi di protezione civile solidi. Questi obiettivi serviranno da guida per politiche e investimenti finalizzati a migliorare la presa di decisioni informate e a proteggere cittadini, mezzi di sussistenza e ambiente.

Per saperne di più: Europeans show strong support for EU civil protection in Eurobarometer survey

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here