Concorso “Giovani traduttori”

881

Per essere “uniti nella diversità”, come dice il motto dell’UE, è necessario saper capire lingue diverse dalla nostra.
Il concorso di traduzione “Juvenes Translatores”, giunto ormai alla sesta edizione, si rivolge ai ragazzi e alle ragazze nati nel 1996 che frequentano la scuola nei ventotto paesi membri dell’Ue. L’obiettivo dell’iniziativa, è aiutare i giovani che nutrono una passione per le lingue a sviluppare le proprie capacità affinchè possano approfittare delle tante opportunità di studio e lavoro offerte in Europa, avvicinandosi agli altri popoli e ad altre culture.

Tutte le scuole che desiderano partecipare al concorso devono iscriversi entro il 20 ottobre sul sito dedicato e le 763 che potranno partecipare all’iniziativa (73 saranno quelle selezionate per il nostro Paese) verranno selezionate da Bruxelles attraverso un’estrazione a sorte. Ogni scuola selezionata dovrà poi designare da due a cinque alunni che parteciperanno a una gara di traduzione che si terrà il 28 novembre in tutta Europa.

Proprio quest’anno, Anno europeo dei cittadini, ai ragazzi verrà chiesto di tradurre un testo legato ai benefici della cittadinanza europea. I vincitori del concorso saranno premiati nell’aprile 2014 a Bruxelles.

Per saperne di più

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here