Una più stretta cooperazione economica U.E. – Giappone per affrontare le sfide globali

451

Nella giornata di lunedì 22 ottobre, Unione europea e Giappone hanno dato il via ad un nuovo dialogo ad alto livello nel settore industriale, commerciale ed economico, articolato su quattro diversi ambiti:le sfide del commercio mondiale ; le trasformazioni economiche riguardanti l’energia, l’ambiente e il cambiamento climatico; le iniziative relative ad investimenti internazionali e alla loro connettività;l’economia digitale.

Lanciato il 17 luglio scorso, il dialogo di alto livello rappresenterà il contesto specifico dove il Giappone  e l’Unione Europea potranno discutere dei rispettivi problemi strategici ; le due parti hanno infatti espresso la comune volontà di concludere in tempi brevi l’accordo di partenariato economico tuttora in discussione e hanno convenuto di una più stretta cooperazione per la riforma dell’OMC (Organizzazione mondiale del Commercio).

Entrambi i partner si sono poi scambiati opinioni sull’importanza di una futura cooperazione per la realizzazione di uno spazio Indo-Pacifico libero ed aperto nonché su una maggiore connettività UE-Eurasia.

Infine, un importante risultato, raggiunto in tale sede, è stato rappresentato dalla firma di due memorandum d’intesa tra la Banca europea degli investimenti (BEI) e la banca giapponese per l’export e gli investimenti (NEXI), al fine di creare una nuova cooperazione strategica a sostegno degli investimenti.

 

 

Per ulteriori informazioni: il comunicato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here