Un finanziamento di 52 milioni di euro per supportare la Moldavia

99

L’Unione Europea ha mobilitato un finanziamento di 52 milioni di euro per la Repubblica della Moldavia, per sostenere la resilienza e la ripresa del paese, in particolare all’interno del Piano europeo Economico e di Investimento con i partner orientali e dell’Accordo tra Unione Europea e Moldavia. Questo nuovo aiuto finanziario permetterà di finanziare due azioni contenute nel programma di supporto annuale del 2021:

  • EU4Reforms: questa azione prevede una serie di riforme legate all’Accordo di associazione tra l’UE e la Moldavia e l’Accordo di libero scambio globale e approfondito. È essenziale rendere il paese attraente per gli investitori e i commercianti, in particolare supportando le strategie comunicative e combattendo contro la disinformazione
  • EU4Recovery and Resilience: questa azione andrà a contribuire allo sviluppo di un’economia moldava inclusiva, sostenibile e resiliente, attraverso il supporto alle piccole e medie imprese e aumentando i posti di impiego. Inoltre verrà prestata attenziona all’Agenda Verde e all’elaborazione per un “piano verde” per il paese.

Questo ultimo finanziamento si aggiunge ai precedenti finanziamenti che riguardavano: un Programma di Assistenza macro finanziaria, assistenza umanitaria, l’accoglienza e il transito sicuro e dignitoso dei rifugiati, e il supporto alla Missione di Assistenza alle frontiere, che recentemente ha concentrato la sua attenzione sui confini moldavi. 

Per saperne di più: il comunicato della Commissione europea

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here