Summit internazionale del Comitato europeo delle Regioni a Kiev per discutere sulla ricostruzione del Paese

107

Il 20 aprile si è tenuto a Kiev il Summit Internazionale del Comitato Europeo della Regioni, a cui ha preso parte il presidente del Comitato Vasco Alves Cordeiro che ha ribadito la necessità di democrazia e di un buon governo come base per la futura ricostruzione dell’Ucraina.

L’incontro è stato anche un’opportunità per confrontarsi sull’iniziativa del Comitato europeo, “L’alleanza europea delle Città e delle Regioni per la ricostruzione dell’Ucraina”, che riunisce città, regioni e associazioni territoriali europee e ucraine che si occupino di facilitare gli sforzi ricostruttivi da entrambe le parti e esortare il governo per una piena integrazione della prospettiva locale.

Il Summit ha identificato come aree principali di intervento da parte dei partner internazionali in collaborazione con le amministrazioni regionali ucraine i campi dell’abitazione, dell’energia, dei trasporti, dei servizi sociali e umanitari. I membri del Comitato hanno discusso riguardo alla gestione del sistema di ricostruzione, alla sinergia tra investitori, oltre a una pianificazione per uno sviluppo sostenibile, investimenti nel settore pubblico e privato e la cultura come valore veicolante di supporto del capitale umano nella ripresa post-guerra.

Per saperne di più: il comunicato del CdR

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here