Strategie europee per una migliore reazione alla pandemia

13

Negli ultimi giorni, la Commissione europea ha presentato una serie di azioni collettive per combattere efficacemente il Covid-19, con lo scopo di incrementare l’efficienza della risposta sanitaria.

Nell’ambito della lotta al Covid-19, è fondamentale che tra gli stati europei e mondiali e le istituzioni ci sia una forte collaborazione che garantisca a tutti, senza distinzioni, di poter usufruire di ogni strumento necessario a debellare la pandemia. A tal proposito, la Commissione ha avviato un programma di cooperazione che comprende quattro grandi punti chiave:

  • Il sostegno all’iniziativa internazionale per agevolare gli scambi di prodotti sanitari, attraverso la collaborazione con un gruppo di partner dell’Organizzazione mondiale del commercio (OMC), da cui potrebbe nascere un futuro accordo che porterebbe ad una maggiore preparazione a futuri shock sanitari a livello globale;
  • La soluzione di interoperabilità per le applicazioni mobili di tracciamento e allerta, lanciate da poco in molti stati membri europei. Questa serie di specifiche tecniche volte ad assicurare lo scambio sicuro di informazioni tra le app nazionali permetterà di aumentare la sicurezza dei controlli in vista della riapertura delle frontiere nazionali;
  • La strategia dell’UE sui vaccini, per velocizzarne lo sviluppo, la produzione e la distribuzione non solo in Europa, ma anche a livello globale. Per questo motivo, il vaccino dovrà garantire la massima qualità, sicurezza ed efficacia, oltre ad un accesso rapido ed equo a livello globale. L’Unione Europea sta mobilitando le risorse, soprattutto, attraverso il quadro collaborativo Access To Covid-19 Tools (ACT) Accelerator, arrivato alla sua seconda fase di raccolta fondi;
  • L’avvio di finanziamenti per il trasporto di articoli medici, squadre mediche e pazienti tra gli stati membri dell’unione, attraverso il rafforzamento dello strumento per il sostegno di emergenza.

Per saperne di più: sostegno all’iniziativa internazionale per agevolare gli scambi di prodotti sanitari, La soluzione di interoperabilità, La strategia dell’UE sui vaccini, finanziamenti per il trasporto di articoli medici, squadre mediche e pazienti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here