Nuovi aiuti umanitari dall’UE

130

L’Unione Europea ha destinato ingenti fondi per le crisi in Venezuela, Turchia e Siria.

In occasione della “Conferenza internazionale in solidarietà con i rifugiati e i migranti venezuelani e i paesi e le comunità che li ospitano” del 16 e 17 marzo 2023, co-organizzata dall’Unione Europea, dal Canada e dall’UNHCR, la Commissione europea ha comunicato l’erogazione di oltre 75 milioni di euro in aiuti umanitari al Venezuela. Il finanziamento aiuterà le persone bisognose in Venezuela e le comunità dei paesi limitrofi che ospitano migranti e rifugiati, con particolare attenzione all’assistenza alimentare, alla salute, all’alloggio, alla protezione, all’istruzione e all’assistenza legale.

Inoltre, in occasione della conferenza internazionale dei donatori “Insieme per il popolo della Turchia e della Siria”, ospitata congiuntamente dalla presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, e dal Primo ministro svedese, Ulf Kristersson (la presidenza del Consiglio dell’Unione Europea, per questo semestre, è svedese), la comunità internazionale ha promesso un totale di 7 miliardi di euro di donazioni da destinare alla Turchia e alla Siria. Le donazioni saranno vitali per mobilitare il sostegno alla popolazione nei due Paesi dopo i devastanti terremoti del febbraio 2023 e per coordinare la risposta nelle aree colpite in entrambi gli Stati.

Per maggiori informazioni: aiuti umanitari al Venezuela e aiuti umanitari alla Turchia e alla Siria

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here