Nuova costellazione di satelliti per la connettività sicura dell’UE

159

La Commissione europea invita le industrie spaziali europee a presentare proposte per la realizzazione della nuova costellazione di satelliti.

La Commissione ha pubblicato un bando di gara per aggiudicare un contratto di concessione per la realizzazione della costellazione di satelliti dell’UE denominata IRIS (Infrastruttura per la Resilienza, l’Interconnettività e la Sicurezza via satellite, con un bilancio di 2,4 miliardi di euro). Il progetto sarà il punto focale del regolamento che istituisce il programma dell’Unione per una connettività
sicura (entrato in vigore il 20 marzo 2023), che mira a fornire un’infrastruttura di comunicazione satellitare multi-orbitale dell’Unione Europea per uso governativo.

Il partenariato pubblico-privato tra la Commissione e il settore privato garantirà investimenti comuni nella progettazione, nello sviluppo, nella realizzazione e nelle operazioni riguardanti le infrastrutture governative e commerciali e il loro utilizzo. In questo modo, integrando e completando le capacità nazionali ed europee esistenti e future nel quadro della componente “GOVSATCOM” del programma spaziale dell’Unione e sviluppando ulteriormente e integrando gradualmente l’iniziativa “Infrastruttura europea di comunicazione quantistica” (EuroQCI) per consentire la distribuzione quantistica delle chiavi crittografiche (QKD).

Per saperne di più: il comunicato della Commissione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here