Nel 2024 il Corpo Europeo di Solidarietà offrirà maggiore sostegno grazie ad una dotazione del valore di 145 milioni di euro

62

Il Corpo europeo di solidarietà è un’iniziativa dell’Unione Europea creata nell’ottobre 2018 che ha l’obiettivo di consolidare iniziative nel settore della solidarietà. La sua finalità è quella di fornire un punto di accesso centralizzato per le organizzazioni attive in questo settore e per i giovani interessati ad attività di solidarietà.

Per il bilancio indicativo 2024, la Commissione ha previsto un importo di 145 milioni di Euro e ha pubblicato, il 29 novembre scorso, un nuovo invito a presentare proposte nel contesto del Corpo europeo di solidarietà. La dotazione complessiva per il periodo 2021-2027 è pari a 1.33 miliardi di euro, dotazione che, nell’arco di 7 anni, dovrebbe consentire ad almeno 185.000 giovani di partecipare a iniziative di solidarietà.

Questa iniziativa mira a sostenere progetti in diversi settori chiave, quali l’inclusione sociale gestita dai giovani e dai gruppi di volontariato, la transizione verde e quella digitale, la partecipazione democratica e le sfide legate alla salute. Inoltre, sono previste collaborazioni per la fornitura di aiuti umanitari in tutto il mondo, viaggi ecologici e sostegno alle persone in Ucraina sfollate a causa della guerra.

Le candidature sono aperte ai giovani (tra i 18 e i 35 anni) e alle organizzazioni pubbliche o private all’interno degli Stati membri dell’UE e dei paesi associati come Islanda, Liechtenstein, Repubblica di Macedonia del Nord e Turchia, purché siano in linea con i principi, gli obiettivi e i requisiti stabiliti.

Per saperne di più: Nel 2024 il corpo europeo di solidarietà offrirà un sostegno alle persone bisognose grazie a una dotazione di 145 milioni di €

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here