La Commissione UE fornisce ulteriore sostegno agli agricoltori e alle imprese alimentari colpite dall’aumento dei costi di produzione

32

La Commissione europea ha proposto una misura che prevede un maggiore sostegno agli agricoltori e alle imprese agroalimentari europei colpiti dall’aumento significativo dei costi dei fattori di produzione, in particolare dei prezzi di energia, concimi e mangimi. La misura eccezionale viene finanziata dal Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) e consente ai singoli Stati membri di utilizzare fino al 5% del loro bilancio FEASR per il periodo 2021-2022, il che coincide con un bilancio potenziale di 1,4 miliardi di € nell’UE.

L’aumento dei prezzi nel mondo agricolo ha provocato gravi perturbazioni nel settore e ha causato problemi di liquidità e flussi di cassa per gli agricoltori e per le piccole imprese rurali attive nella trasformazione, commercializzazione o sviluppo dei prodotti agricoli. Gli Stati membri dovranno presentare una modifica del loro programma di sviluppo rurale e potranno intervenire direttamente sui flussi di cassa, da destinarsi agli elementi più colpiti dalla crisi. I beneficiari verranno selezionati fra i più impegnati nell’economia circolare, nella gestione dei nutrienti, nell’uso efficiente delle risorse o in metodi rispettosi dell’ambiente e del clima. Potranno ricevere fino a 15.000 euro se agricoltori e fino a 100.000 euro se PMI.  Quest’ultima proposta rientra nel pacchetto di sostegno da 500 milioni di € nel quadro della comunicazione “Proteggere la sicurezza alimentare e rafforzare la resilienza dei sistemi alimentari”.

La Commissione ha inoltre intensificato il monitoraggio dei principali mercati agricoli colpiti dalla guerra: gli Stati membri dovranno comunicare mensilmente il livello di scorte di cereali, semi oleosi, riso e sementi certificate di tali prodotti detenute dai produttori, grossisti e operatori interessati. Inoltre è stato inaugurato un quadro di valutazione specifico con statistiche aggiornate e dettagliate sull’andamento dei prezzi, della produzione e del commercio di diversi prodotti alimentari di base a livello europeo e mondiale, per fornire un quadro immediato e preciso sulla disponibilità di prodotti essenziali.

Per saperne di più: Maggiore sostegno agli agricoltori dell’UE attraverso i fondi per lo sviluppo rurale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here