La Commissione propone la nuova norma Euro 7 per migliorare la qualità dell’aria riducendo le emissioni di gas serra dei veicoli

55

La Commissione ha proposto, il 10 novembre scorso, una nuova norma per ridurre l’inquinamento atmosferico causato dai veicoli a motore venduti nell’UE al fine di conseguire l’obiettivo “inquinamento zero” all’interno del progetto del Green Deal europeo

Il trasporto su strada è una delle principali cause di inquinamento atmosferico che nel 2018 ha causato la morte prematura di 70 mila cittadini europei.

Grazie ai nuovi parametri concordati nella nuova norma Euro 7, sulle strade circoleranno veicoli a basso impatto ambientale e limiti di emissione di CO2, e questo per tutti i tipi di veicoli a motore indipendentemente dal sistema di alimentazione (benzina, diesel, propulsione elettrica…) 

Le nuove norme in materia di qualità dell’aria ed emissioni di Co2, verranno applicate grazie all’ausilio di tecnologie digitali, oltre a promuovere la diffusione di autovetture e furgoni a zero emissioni di CO2, che a partire dal 2035 saranno gli unici veicoli in vendita nell’UE. Nonostante ciò, si prevede che nel 2050, il 20% dei veicoli continuerà ad emettere sostanze inquinanti e microplastiche derivate dagli scarichi, freni e pneumatici.

La nuova normativa Euro 7 prevede in particolare di

  1. migliorare il controllo delle emissioni di inquinanti atmosferici di tutti i veicoli nuovi,
  2. aggiornare e rendere più stringenti i limiti per le emissioni inquinanti
  3. regolamentare le emissioni dei freni e degli pneumatici;
  4. garantire tempi più lunghi di pulizia e manutenzione delle autovetture
  5. promuovere la diffusione dei veicoli elettrici e disciplinare la durabilità delle batterie
  6. incentivare l’utilizzo e lo sviluppo degli apparecchi digitali utili per monitorare le emissioni attraverso l’ausilio di sensori all’interno dei veicoli.

Per approfondire: Commission proposes new Euro 7 standards to reduce pollutant emissions from vehicles and improve air quality

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here