Gas serra: emissioni in calo ed obiettivi più ambiziosi

34

Calano le emissioni in UE nel 2019; le proposte della Commissione per raggiungere la soglia del -55% nel 2030

Buone notizie sul fronte ambientale: l’Agenzia europea dell’ambiente ha pubblicato il report sulle emissioni di gas serra nel 2019, dal quale emerge una riduzione del 4% rispetto ai dati relativi al 2018. 

Il buon risultato dell’Unione è dipeso in particolar modo dalla crescita della quota di energia prodotta da fonti rinnovabili e dalla parallela riduzione della quota prodotta attraverso la combustione del carbone.

I dati, che non tengono ancora conto della riduzione causata nel 2020 dalla quarantena da Covid-19, illustrano una flessione complessiva del 24% rispetto ai livelli del 1990, che sale al 26% se si includono i dati relativi al Regno Unito.

Parallelamente, la Commissione europea ha annunciato il piano per attuare l’annunciato incremento dei livelli di riduzione delle emissioni per il 2030, portandolo dal 40% attuale ad almeno il 55% rispetto ai livelli del 1990.

A tale scopo, sul fronte legislativo la Commissione ha presentato una proposta di modifica alla legge europea sul clima, di modo da includervi il nuovo obiettivo; a ciò si accompagna l’ampliamento del sistema vigente di scambio delle quote di emissione e il rafforzamento degli  strumenti previsti in materia di energie rinnovabili e di emissioni connesse all’uso del suolo e alla circolazione veicolare stradale. 

La Commissione ha inoltre concluso l’iter di valutazione dei Piani nazionali integrati per l’energia ed il clima per il periodo 2021-2030. Dall’esame delle proposte emergono risultati incoraggianti: l’UE e i Paesi membri sono sulla buona strada verso il superamento dell’attuale obiettivo del 40%, ma serviranno sforzi ulteriori per garantire il conseguimento del nuovo obiettivo del 55%, in particolar modo sul fronte dell’efficienza energetica e della produzione da fonti rinnovabili.

Per approfondire: i dati sulle emissioni di CO2 nel 2019, il piano di riduzione delle emissioni al 2030

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here