Il sondaggio Eurobarometro 2023: l’appartenenza all’UE è considerata importante dalla maggior parte dei cittadini europei

151

Lo scorso 6 dicembre, il Parlamento europeo ha pubblicato il sondaggio Parlemeter 2023, da cui si evince il continuo sostegno dei cittadini all’UE ed un loro maggiore interesse per le prossime elezioni europee.

Riassumendo i risultati della ricerca, si può affermare quanto segue: il 72% dei cittadini dell’UE ritiene che il proprio Paese abbia tratto un beneficio dall’appartenenza all’UE e il 70% crede che le sue azioni abbiano un impatto sulla propria vita; più della metà dei cittadini dell’UE (57%) è già interessata alle prossime elezioni europee, che si terranno dal 6 al 9 giugno 2024; secondo i cittadini, attualmente, le priorità politiche sono: lotta alla povertà (36%), la salute pubblica (34%), il cambiamento climatico e il sostegno all’economia (entrambi 29%).

Un dato significativo, emergente dall’analisi condotta grazie ad Eurobarometro, è quello, in base al quale, il 53% degli europei desidera che il Parlamento europeo svolga un ruolo più rilevante. Si tratta di un’opinione, che risulta prevalente in 21 Stati membri. Focalizzandosi sul livello nazionale, una statistica interessante è quella, in base alla quale, il 39% degli italiani (rispetto al 36% della media UE) considera positivamente l’immagine ed il ruolo del Parlamento Europeo. Ciò sembra essere anche il frutto della positiva attività di comunicazione, svolta dai media nazionali, su questa istituzione dell’UE. 

Per ulteriori informazioni: Sondaggio: i cittadini europei considerano importante l’appartenenza all’UE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here